33.7 C
Bastia Umbra
7 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Scontro tra auto, in tre finiscono all’ospedale

incidenteBastia Umbra, lesioni serie per due giovani L’incidente all’incrocio vicino la piscina
BASTIA UMBRA – Potrebbe esserci l’alta velocità tra le cause dell’incidente di sabato notte e che ha mandato all’ospedale, in condizioni serie, tre persone. Siamo a Bastia Umbra, al semaforo di via Hochberg, incrocio a pochi passi dalla piscina comunale. Sono circa le una della notte tra sabato e domenica. Un’auto di grossa cilindrata, che a quanto pare procedeva a forte velocità, arriva all’incrocio e va a finire contro un’utilitaria. A bordo del mezzo viaggiano quattro persone. L’impatto è violento e ad avere la peggio, come immaginabile, è l’utilitaria. Tre degli occupanti della piccola auto, infatti, finiscono ricoverati all’ospedale Santa Maria della misericordia di Perugia in condizioni serie. Praticamente indenne, invece, la conducente dell’utilitaria: per lei ferite lievi e piccole medicazioni al pronto soccorso, poi subito le dimissioni. È andata peggio, invece, alla donna che viaggiava a fianco della conducente, ovvero il lato contro cui si è schiantata l’auto di grossa cilindrata. La donna, dopo il controllo dei medici, ha evidenziato un gomito lussato ed è stata ricoverata nel reparto di Ortopedia con una prognosi di 30 giorni. Non è andata bene anche ad una 14enne che invece si trovava sui sedili posteriori: i medici le hanno diagnosticato un trauma cranico e una frattura occipitale. Anche lei è stata ricoverata all’o s p edale perugino. Ultimo ferito, il ragazzo che viaggiava sui sedili posteriori dell’utilitaria: i medici gli hanno riscontrato contusioni multiple non gravi. Pure lui è stato ricoverato in Ortopedia. Non ha riportato lesioni, invece, il conducente dell’auto di grossa cilindrata. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i medici del 118 insieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri della Compagnia di Assisi che hanno effettuato i rilievi del caso per cercare di ricomporre la dinamica dell’incidente. A quanto pare, secondo una prima ricostruzione, dietro lo scontro ci sarebbe l’alta velocità. RE. PE.

Lascia un commento