30.4 C
Bastia Umbra
18 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Botto» all’incrocio nella notte, tre feriti

Bastia Umbra: violento impatto tra auto di grossa cilindrata e utilitaria
ACCERTAMENTI In corso verifiche per capire se il guidatore della Mercedes fosse in stato di ebbrezza
BASTIA UMBRA –L’IMPATTO lato passeggero è stato particolarmente violento, con la vettura di grossa cilindrata, una Mercedes decappotabile, e un’utilitaria Lancia Ypsilon che si sono scontrate a Bastia Umbra non lontano dalla piscina. A riportare la peggio è stata la donna seduta di fianco alla conducente dell’auto più piccola, cioè la madre di quest’ultima, poi ricoverata in ospedale con una prognosi di 30 giorni per ferite ad un braccio.
ALL’INTERNO dell’utilitaria ferita anche una quattordicenne che ha battuto la testa contro il sedile anteriore, riportando un trauma cranico che ha reso necessario il ricovero. Praticamente illesi i conducenti dei due mezzi coinvolti nell’incidente, mentre un terzo ferito, il quale viaggiava anch’esso nell’utilitaria, è stato ricoverato in ortopedia anche se le sue condizioni non destano particolare preoccupazione.
LO SCONTRO è avvenuto nella notte tra sabato e domenica, intorno all’una e mezzo, tra via Atene, via Hoechberg e via delle Nazioni (località San Lorenzo), appunto in un’area compresa tra la piscina comunale e il centro fieristico regionale.
SUL POSTO sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Assisi, tre ambulanze del 118 e i vigili dei fuoco, che hanno dovuto liberare il ragazzo rimasto nel sedile posteriore della Lancia con un piede incastrato tra le lamiere. I feriti sono stati trasportati all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Sono in corso accertamenti specifici per stabilire se il conducente della vettura di grossa cilindrata fosse in stato di ebbrezza.
m.s.
incidente

Lascia un commento