28.2 C
Bastia Umbra
17 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Via gli ulivi da piazza Mazzini, ma è subito polemica Renzini (Gruppo misto): lo fanno perché l’abbiamo chiesto noi

BASTIA UMBRA – L’amministrazione comunale sta rimuovendo da piazza Mazzini le piante di ulivo che erano state posizionate lì lo scorso dicembre all’interno di catini neri. La questione era stata sollevata alcuni giorni fa da Fabrizia Renzini, consigliere comunale del Gruppo misto, e avrebbe dovuto essere discussa nella riunione del consiglio comunale di lunedì prossimo. Per questo, Renzini protesta contro l’Amministrazione. «Ci si chiede come mai, dopo ben sei mesi di completo abbandono – dice Renzini – l’a m m i n istrazione comunale abbia deciso di provvedere alla rimozione solo a seguito della formalizzazione di una specifica mozione consiliare e peraltro senza nemmeno aspettare il 22 giugno prossimo per la pubblica discussione in Consiglio. La risposta – prosegue l’esponente del Gruppo misto – è chiara e lampante: all’Amministrazione Ansideri ancora una volta piace prendersi i meriti di qualcuno altro e sicuramente lunedì prossimo si farà grande dicendo di aver già spontaneamente provveduto, magari anche a favore di qualche associazione del territorio che da tempo si aspettava la donazione di un ulivo. Un suggerimento, se permesso, al sindaco Ansideri – conclude Renzini – si ricordi, caro sindaco, che i nostri cittadini sono ben capaci di osservare e valutare».

Lascia un commento