28 C
Bastia Umbra
12 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Una vittoria a testa per i rioni Sant’Angelo e Portella

Le quattro “anime” del Palio de San Michele si sono sfidate in un torneo di calcio a 5 vissuto all’insegna della sana rivalità
BASTIA UMBRA Il Palio de San Michele non perde occasione per affermare la propria centralità nel tessuto sociale della città. Le sfide che assegnano la vittoria nella tenzone di metà settembre sono il grande obiettivo di tutto l’anno dei quattro rioni, ma ogni occasione è buona per fare aggregazione e condividere i valori della festa di fine estate anche in altri periodi dell’anno. La dimostrazione tangibile s’è avuta in occasione del torneo di calcio, maschile e femminile, che si è concluso nei giorni scorsi. Fra le ragazze, la vittoria è andata al rione Sant’Angelo capitanato da Michele Lombardi, che sfoggiando una maglia con dedica (“Forza Silvia”) ha avuto la meglio per 5-2 sul rione Portella. Intersport Bastia Umbra, sponsor tecnico del torneo, ha premiato Elisa Santi (4 gol subiti)come miglior portiere della manifestazione e Chiara Proietti come capocannoniere con 13 gol all’attivo. Le squadre degli stessi rioni si sono affrontate anche nella finale del torneo maschile. In questo caso,però, a vincere è stato il rione Portella che ha superato Sant’Angelo nei minuti finali chiudendo il match 7-5. Il rione capitanato da Stefano Lombardi ha ottenuto anche il riconoscimento con Luca Falcinelli, miglior portiere del torneo. Alex Pinchi di Sant’Angelo e Simone Ercolani del rione San Rocco (5 gol) sono stati i capocannonieri del torneo. “La soddisfazione – commenta il presidente dell’ente Palio,Marco Gnavolini – è grande per la numerosa e calorosa partecipazione degli atleti e dei tifosi dei rioni. Nota di merito a tutti questi per la solidarietà dimostrata nei confronti della giovane e sfortunata atleta di Sant’Angelo. Questo a significare che i principi fondamentali del Palio sono vivi, profondi e radicati nel cuore della società bastiola”. Il ringraziamento di Gnavolini è andato anche agli sponsor tecnici Miglio sport Village e Intersport e ai partner Taglioni agro gastronomia, Mela pasticceria, Dolce forno caffetteria,Litoprint, Fuorimano e Bm.
torneo

Lascia un commento