25 C
Bastia Umbra
30 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

“Elezioni, il Pd bastiolo incrementa la propria percentuale di voti”

Il punto Il capogruppo Pasquale Borgarelli interviene sul risultato commentando i dati nel territorio comunale
BASTIA UMBRA Risultati delle regionali 2015 nel Comune di Bastia Umbra, il commento di Pasquale Borgarelli, coordinatore e capogruppo PD Bastia. “Sono stati confermati gli equilibri del primo turno delle elezioni svoltesi un anno fa nel nostro comune – scrive Borgarelli – e vista la massiccia presenza del candidato del centrodestra Claudio Ricci Ricci nella nostra zona, tutto ciò non era dato per scontato”. Secondo Borgarelli, “Il Pd bastiolo incrementa la propria percentuale di voti rispetto al 2010 fino a raggiungere quello che è il dato regionale, 35% circa, confermandosi primo partito a Bastia. La Lega di Salvini risulta invece il primo partito del centrodestra, rendendo ancora più frammentata la rappresentanza delle varieliste che compongono la coalizione al Governo della città, dove peraltro la Lega Nord non è presente. Prima assoluta nelle preferenze Ramona Furiani che con 733 voti doppia il vicesindaco Fratellini, secondo. La Furiani,indicata come candidata PD del territorio Assisi-Bastia con oltre mille preferenze, risulta anche in questo contesto la più votata davanti al leghista (assisano) Stefano Pastorelli. Il totale di quasi tremila voti raccoltiin tutta la regione raggiunti dalla Consigliera Comunale diBastia sono da considerare un risultato positivo, anche se non sufficiente alla elezione; sono voti che si è conquistata uno per uno, senza il sostegno di alcuna cordata. Con questo risultato possiamo contare di avere un punto di ripartenza per il Partito Democratico nel nostro territorio”.

Lascia un commento