28.1 C
Bastia Umbra
4 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Servadio super: a Viterbo il master del Centro Bastia migliora il record italiano nei 100 rana

NUOTO
BASTIA – Trasferta a Viterbo ricca di soddisfazioni per il Centro Nuoto Bastia. Nel 13esimo “Trofeo Larus Master” il team umbro ha potuto festeggiare la bellissima prestazione di Fabio Servadio, uno delle bandiere della
bella squadra del presidente Fausto Lucchetti, che ha ottenuto il record nazionale della sua categoria nei 100 rana. Ma non è stata questa l’unica nota positiva. Tutti gli atleti del Centro Nuoto Bastia hanno ottenuto brillanti risultati
tanto che la formazione ha chiuso al secondo posto nella classifica a squadre, sconfitta di un soffio dalla società Nuoto Più Academy, malinconica conseguenza della terribile influenza che ha lasciato a casa una decina delle
punte di eccellenza della squadra.«Fabio inseguiva da tempo questo record con la determinazione che gli è solita – spiega il tecnico del club Pier Luca Maiorfi – ed ha raggiunto, come sempre,il suo obiettivo. Fabio Servadio
è fra gli atleti più completi e poliedrici del panorama natatorio nazionale, capace di spostarsi con altrettanta qualità di prestazioni da uno stile all’altro, dalla velocità pura al mezzofondo. Lo dimostrano i risultati ottenuti che
lo hanno visto ripetutamente sul podio ai mondiali nelle distanze della rana e dello stile libero, ma anche vincitore dell’Iron man e del Super master. È capace, inoltre, di grande disponibilità e di un entusiasmo sportivo contagioso,
che sa sempre comunicare a tutto l’ambiente. Per un allenatore Fabio è quello che si dice “un tesoro di atleta”». Il record di Servadio e gli altri ottimi risultati dei nuotatori bastioli hanno mitigato il dispetto per un secondo posto, per altro assolutamente di prestigio,in gran parte riconducibile ai mali di stagione.
servadio
enbsp;

Lascia un commento