21.7 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Piazza del mercato, l’opposizione di sinistra boccia il piano

SIMONA CAROSATI TUONA: «BISOGNA DARE LA PRIORITA’ ALLE OPERE DI UTILITA’ PUBBLICA»

BASTIA UMBRA —I TEMPI sono cambiati e stare oggi all’opposizione è cosa diversa da ieri in maggioranza e soprattutto al governo della città. Se fino al 2009 la sinistra di governo cercava soluzioni pur di favorire lo sviluppo e l’apertura dei cantieri, oggi tutto è cambiato, sia il punto di vista che le proposte. Pur dicendosi favorevoli alla riqualificazione dell’area ‘piazza del Mercato’ il Pd e Simona Carosati del gruppo ‘Bastia per te’ ribadiscono i motivi del ‘no’ al piano approvato. Il Pd rileva la carenza di percorsi ciclo-pedonali di collegamento con il centro e il Centro fieristico, la necessità di un parcheggio “coperto” a servizio del centroe delle aree commerciali.
CHIEDE di definire in modo certo i volumi pubblici programmando la loro destinazione, la priorità delle opere pubbliche rispetto ai volumi commerciali e residenziali e, soprattutto, la necessità di non edificare sulla piazza. «Questo piano, così com’è — sostiene il Pd — non ci convince perché mette l’interesse pubblico in subordine a quello privato». Simona Carosati indica, invece, la necessità di una riflessione sull’ingombro dei volumi proposti. «E’ necessario — sottolinea — dare assoluta priorità alle opere aventi utilità pubblica, che vi è l’esigenza di un’attenta valutazione della viabilità e di una maggior connessione con le aree ed i piani limitrofi». Critica anche la monetizzazione dei parcheggi.

Lascia un commento