9.5 C
Bastia Umbra
22 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Oratorio estivo, boom di richieste da parte delle famiglie

GIA’ ATTIVA LA MACCHINA ORGANIZZATIVA. QUEST’ANNO RICORRE IL VENTENNALE

BASTIA UMBRA —L’ANNO scolastico e agli sgoccioli e gli studenti pensano alle vacanze estive. C’è chi lavora per dare contenuti ai prossimi mesi, come la parrocchia che prepara l’oratorio, un corso di intrattenimento e formazione di tre settimane riservato ai bambini della primaria (6-10) anni e della media (11-14). La macchina organizzativa è già avanti quest’anno in cui Bastia celebra il ventennale. «Più di una celebrazione — rileva il direttore dell’oratorio Mirko Susta — la ricorrenza per noi è una sfida ad andare avanti migliorandoci ogni anno». Susta ha preso il posto di Claudia Ciacci la responsabile storica dell’oratorio, che ora ha assunto la presidenza dell’Anspi. L’orario estivo partirà il 9 per concludersi il 27 giugno e vedrà impegnati 160 bambini delle elementari (le prenotazioni si sono chiuse ieri) e circa 50 delle medie che potranno arrivare a 72. Anche gli animatori sono un esercito, almeno 80 adolescenti da 15 a 18 anni, impegnati in due turni: la mattina una parte e il pomeriggio l’altra. I ragazzi saranno ospitati nel prefabbricato di via San Rocco, dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 18,30.
Che cosa farete perché non sia solo un ‘parcheggio’? «Intanto l’oratorio ha un tema ‘le cronache di Narnia’, sul quale saranno decorate le pareti del locale. Poi – spiega Susta – ogni giorno si sceglierà un argomento che ispirerà le attività della giornata. Questa iniziativa non è un vuoto passatempo, ma ha valore educativo e da quest’anno, anche se saltuariamente, l’oratorio continuerà anche a luglio e agosto». m.s.

Lascia un commento