10.1 C
Bastia Umbra
23 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

‘Assisi Antiquariato’, lusso in vetrina

LA RASSEGNA LA BELLEZZA PROTAGONISTA DA VENERDI’ A DOMENICA 4 MAGGIO
Eleganza, fascino e rarità sotto i riflettori a Umbriafiere di Bastia
PERUGIA-E’ UNA DELLE VETRINE più prestigiose dell’Umbria.
Promuove un settore di nicchia che attira visitatori da tutto lo Stivale. «Assisi Antiquariato», in programma da venerdì al 4 maggio all’Umbriafiere di Bastia, è uno degli eventi principali nella primavera italiana dell’arte antica, appuntamento per collezionisti, studiosi, appassionati, ma anche appassionati del bello. L’edizione numero 42 della prestigiosa mostra mercato nazionale diventa insomma occasione unica per ammirare e acquistare oggetti unici, che possono trasformarsi anche in un investimento. «Migliaia di pezzi di stili diversi, tutti con la propria storia e il proprio fascino — dicono gli organizzatori —. Oggetti che riescono sempre a regalare emozioni.
I NUMERI della rassegna: sono ottanta gli espositori in arrivo da tutta Italia. Proporranno per dieci giorni, preziose rarità: mobili, dipinti (in particolare, fondi oro e nature morte), sculture di alta epoca, gioielli, tappeti, arazzi, maioliche, stampe, libri antichi e grandi arredi. Oggetti rigorosamente selezionati da una commissione di esperti d’arte, «perché la qualità — sottolineano gli organizzatori del Centro internazionale manifestazioni d’Arte (Cima) — resta l’elemento caratterizzante della mostra mercato, visitata ogni anno da oltre diecimila appassionati. E tra questi anche alcuni famosi personaggi del mondo dello spettacolo, della politica e della cultura. In costante crescita, la presenza di giovani interessati al settore».
Dei grandi numeri della rassegna ne è convinto anche Lazzaro Bogliari, presidente del Centro fieristico di Bastia, dove vengono ospitate manifestazioni di forte impatto attrattivo. «Ogni anno — dice Bogliari — l’evento attrae migliaia di visitatori, che spesso poi si traducono in presenze turistiche su tutto il territorio».
Orari di apertura: 25, 26, 27 aprile e 1, 3 e 4 maggio dalle 10 alle 20 (continuato); 28, 29, 30 aprile e 2 maggio, dalle 15 alle 20
Silvia Angelici

Lascia un commento