14.8 C
Bastia Umbra
28 Febbraio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità

La Compagnia Carabinieri di Gubbio denunciano tre persone per truffa

Si cercano espedienti e soluzioni, anche on – line, per guadagnare  illecitamente a danno di persone che acquistano tramite internet, nella convinzione di risparmiare qualche euro.  Negli ultimi giorni i militari della Stazione Carabinieri di Gualdo Tadino hanno denunciato tre persone per truffa.

Si tratta di un 40 anconetano che prometteva alle vittime impianti antintrusione a prezzi vantaggiosi   ma dopo aver incassato la cifra in denaro pattuita, mediante transazione con carta di credito, non consegnava la merce.

Stessa modalità è stata utilizzata da un 36 enne pisano che prometteva invece materiale musicale (chitarre, batterie,  microfoni ed altro). La vittima, appassionata di musica, aveva acquistato per la somma di euro 200/00 alcuni piatti per batteria  che dopo il pagamento non gli venivano consegnati.

Il terzo ad essere deferito all’A.G. è un 40 enne palermitano che offriva in affitto un appartamento per settimana bianca a Folgaria (TN) per la cifra di 600,00 a settimana, in realtà inesistente. Dalle indagini esperite è emerso che i truffatori hanno sottratto ai singoli utenti generalmente delle piccole cifre ma attraverso la loro diffusione capillare, con lo stesso sistema, hanno incassato grosse cifre.

28/03/2014

Compagnia Carabinieri Gubbio

Lascia un commento