8.1 C
Bastia Umbra
3 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

A Bastia, Loris Beoni Mancini o Marini per il dopo Cocciari

COCCIARI.bmpCAMBIO IN PANCHINA“Non ho visto quella grinta che avevo io da giocatore”
L’ex tecnico: “Non sono riuscito a farmi capire”

BASTIA UMBRA -“La nuttata”, come il grande De Filippo ricordava sempre,è passata ma la stessa non ha fatto cambiare idea a Massimo Cocciari ancora convinto per il bene del Bastia a fare un deciso passo indietro. “Purtroppo- ha confermato Cocciari – nonostante il mio impegno,non sono riuscito a farmi comprendere dai miei giocatori. In questa squadra ci sono tanti bravi calciatorima in tutti loro non ho rivisto il mio carattere da calciatore,sono profondamente addolorato ma questa è la mia scelta definitiva”. Il presidente Paolo Bartolucci dopo questo imprevisto sviluppo si è subito adoperato con i suoi più stretti collaboratori (Cascianelli e Milioto) percolmare questa improvvisa defezione. In pole sembra esserci il tecnico aretino, Loris Beoni in passato sulla panchina del Gubbio in C. Un allenatore molto esperto che risponderebbe in pieno all’identikit necessario per scuotere ambiente e squadra. Un’altra ipotesi praticabile porta a Luciano Mancini tecnico preparato e soprattutto molto motivato nel tornare alla guida di una formazione di serie D. Marini, infine, sarebbe caldeggiato da un altro importante personaggio,Fabio Scarabattoli, già più volte vicino alle sorti del Bastia.
Leonello Carloni

Lascia un commento