5.7 C
Bastia Umbra
1 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Viabilità in via Roma allo studio dei tecnici

Il consiglio ha accolto la proposta di Caccinelli (gruppo misto) dopo le proteste dei commercianti

BASTIA UMBRA Riaprire l’accesso della parte interna di via Roma anche ai veicoli che provengono dalla rotatoria di fronte alla chiesetta di San Rocco.E’ questa una delle proposte su cui si è confrontato l’ultimo consiglio comunale, che si è riunito lo scorso 16 dicembre. Il tratto in questione è diventato inaccessibile, per mezzo di una apposito cordolo,ai veicoli provenienti dalla rotatoria nei pressi del teatro Esperia poco dopo la realizzazione della stessa, suscitando le proteste dei commercianti che insistono sulla via.Via che, ad oggi,è accessibile per chi proviene da via Roma soltanto raggiungendo la seconda rotatoria all’incrocio con via Firenze e poi tornando indietro per il senso opposto di marcia.
La questione è stata portata all’attenzione del consiglio da una mozione del consigliere Marco Caccinelli (gruppo misto),portavoce dell’interesse dei commercianti che da tempo chiedevano la modifica della viabilità per ripristinare anche il precedente ingresso. Dopo breve interruzione della seduta per le valutazioni del caso, la maggioranza ha deciso di accogliere la mozione vincolandola però all’esito delle opportune verifiche tecniche da parte degli uffici competenti,che dovranno essere presentate insieme al progetto entro il prossimo 31 gennaio. La mozioneè stata quindi votata all’unanimità dei presenti con soddisfazione di Caccinelli, il quale ha ringraziato “alcuni colleghi consiglieri di maggioranza che si sono impegnati a raggiungere un congruo compromesso”.
Sara Caponi

enbsp;

enbsp;

enbsp;

enbsp;

Lascia un commento