12.1 C
Bastia Umbra
6 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Via Roma, «caccia» alla soluzione

MARCELLO MANTOVANIIL CONSIGLIO COMUNALE HA CHIESTO UN PARERE TECNICO
BASTIA UMBRA —ENTRO gennaio il Comune dovrà decidere il futuro dell’assetto viario in via Roma all’altezza con l’intersezione di via Vittorio Veneto davanti al Cinema Esperia. E’ un impegno voluto dal Consiglio comunale che circa due mesi fa ha fatto proprio l’ordine del giorno con cui il consigliere comunale del gruppo misto Marco Caccinelli chiedeva il ritorno all’accesso diretto in piazza Mazzini senza dover passare per la rotatoria dei «Giardinetti» di porta Firenze.

L’INIZIATIVA di Caccinelli esprimeva la volontà dei commercianti della piazza centrale e del tratto di via Roma interessato, ma anche di cittadini, che non gradiscono la viabilità determinata con la costruzione delle due nuove rotatorie per ripristinare il doppio senso di circolazione tra via Roma e via Firenze. «Il Consiglio prima di qualsiasi decisione ha richiesto un parere tecnico sulla possibilità di aprire l’accesso diretto — spiega l’assessore ai lavori pubblici Marcello Mantovani (nella foto) —. Abbiamo incaricato il responsabile di settore e il comandante della polizia locale di esprimere un parere sulla fattibilità della soluzione indicata. La viabilità vigente è stata scelta con le due rotatorie per rispondere alle esigenze di sfoltimento del traffico e di assetto avanzate dai settori della viabilità e dell’urbanistica».
«LA DECISIONE che sarà presa ora — conclude Mantovani — dovrà essere sostenuta da serie motivazioni tecniche, finalizzate al miglioramento del traffico e della sicurezza stradale, tenendo anche conto dei legittimi interessi economici». E’ probabile che la soluzione sarà resa pubblica nel Consiglio comunale che dovrebbe riunirsi il 31 gennaio.
m.s.

Lascia un commento