15.7 C
Bastia Umbra
10 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Incendio in mansarda, paura ma pochi danni

Incerte le cause del rogo. Gli appartamenti sottostanti sono risultati agibili

BASTIA UMBRA -Un fumo denso che si è sprigionato dalla mansarda. Poi le fiamme, visibili a molti metri di distanza. Soltanto l’intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato il peggio e ha evitato che la palazzina di via della Libertà, a Bastiola, venisse completamente distrutta. E’successo nel tardo pomeriggio di ieri. Gli abitanti dei due appartamenti sotto la mansarda hanno sentito odore di fumo e si sono subito recati a controllare. Hanno cosi notato che la soffitta aveva cominciato a prendere fuoco. Immediatamente hanno avvisato i vigili del fuoco di Assisi e di Foligno che sono arrivati con due squadre. Inizialmente i vigili del fuoco hanno operato all’interno, cercando di bagnare i vari oggetti che erano stati accatastati in soffitta. Le operazioni, tuttavia, erano rese difficoltose anche dal fumo denso che era scaturito dall’incendio.In un secondo momento si sono dotati di un’autoscala e hanno terminato di spegnere il rogo dall’esterno della palazzina.
Soltanto dopo circa un’ora di lavoro è stato possibile entrare nella mansarda per verificare la sua tenuta strutturale e per poter stimare i danni riportati durante l’incendio. Da una prima ricognizione l’intero piano è risultato completamente agibile nonostante le fiamme abbiano completamente distrutto il materiale che era stato conservato. Anche il primo piano e il piano terra, in cui si trovano due appartamenti evacuati durante le operazioni di spegnimento dell’incendio, sono risultati perfettamente agibili.
Incerte, invece, le cause che hanno provocato il rogo.
Le due famiglie che abitano ai piano sottostanti sono potute rientrare ai termine del lavoro dei vigili del fuoco.

Lascia un commento