15.7 C
Bastia Umbra
10 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Cocciari all’esame della Pistoiese

cocciariSerie D Bastia
Bastia -SI È CHIUSO BENE il girone di andata suggellato nell’ultima gara dal pareggio (1-1) ad Arezzo. Oggi, si apre la seconda fase, il girone di ritorno, con il Bastia che affronta al Comunale la fortissima Pistoiese. All’andata la squadra toscana rifilò ben sei reti alla formazione allora diretta da Magrini. Oggi, sulla panchina siede Cocciari che per esorcizzare tre gare che si annunciavano quasi proibitive disse ai ragazzi: «Vediamocela con tre amichevoli (Gualdo Casacastalda, Arezzo e Pistoiese), poi affronteremo il campionato. Volevo dire di non drammatizzare, perché c’è tempo per fare bene nelle settimane a venire». In realtà il Bastia ha già fatto bene vincendo con il Gualdo, mentre con l’Arezzo ha pareggiato con pieno merito.
Oggi è stata proclamata la ‘giornata biancorossa’, l’ambiente è in festa e gli abbonamenti sono sospesi. La tegola dell’infortunio all’ottimo portiere Fulop, che sarà fuori per quasi due mesi, costringe il Bastia a cercare un sostituto. «E’ in arrivo un portiere di qualità — annuncia il Ds Agostino Milioto —, ma con la Pistoiese tornerà tra i pali Mancioli».
Acciaccato anche Baccarin è, invece, probabile il rientro di Fontanella dall’inizio.
BASTIA(4-3-1-2): Mancioli , Ciccioli, Stoppini, Mattia, Cossu, Pierotti, Toma, De Santis, Bianchini, Fontanella, Palavisini. Allenatore: Cocciari.
m.s.

Lascia un commento