9.5 C
Bastia Umbra
30 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

C’è da riscattare il brutto tonfo di sette giorni fa

Agostino Milioto DS ppSerie D Qui Bastia
Bastia OGGI A VAL D’ELSA contro la Colligiana il Bastia di Cocciari è chiamato a riscattare la goleada subita domenica al Comunale ad opera della Pistoiese e, soprattutto, a rimettersi in corsa per una salvezza sicura. Nella partita di andata ebbero la meglio i toscani, ma oggi le motivazioni sono tali perche’ la squadra del presidente Bartolucci cerchi un risultato positivo. «E’ stato fatto quanto necessario — sottolinea il Ds Agostino Milioto — per rinforzare la formazione e metterla in condizione di fare bene. Sta ora ai ragazzi dimostrare quello che valgono». Questa settimana è servita a chiarirsi e stabilire un rapporto di schietta collaborazione con mister Cocciari. Al tecnico, infatti, non sono piaciuti certi atteggiamenti di sufficienza ed è arrivato il momento perché tutti mostrino di essere attaccati alla maglia che indossano.
BASTIA (4-4-2): Pino, Annibaldi, Stoppini, Mattia, Cossu, Pierotti, Fanini, Marchetti, Fontanella, Baccarin, Palavisin. All. Cocciari

Lascia un commento