15.7 C
Bastia Umbra
10 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Majella dice addio al Bastia

Menichini al Group, Marinelli verso l’Angelana Subasio su Borrelli e sul centrocampista Ventanni

di NICOLA AGOSTINI
PERUGIA – Mattia Manichini (32) è ad un passo dal Group Castello. Come anticipato ieri su queste colonne il puntero lascerà la Subasio per approdare a Città di Castello a comporre la coppia d’attacco con Claudio Missaglia (29). Nelle ultime ore è rimbalzato anche il nome di Mario Orta (28) della Maceratese ma con Menichini siamo ai dettagli. Il ds Calagreti cerca anche un rinforzo in difesa e in questo senso si attendono novità dal Gualdo Casacastalda. Dopo il summit di ieri è stato deciso di tesserare subito il difensore Paolo Cotroneo (29) che si allena a Gualdo ormai da settimane. E il dg Moroni continua il forcing su Roberto Cappai (24) del Castel Rigane. C’è l’accordo fra le due società ma resta da convincere l’attaccante. Nelle prossime ore la trattativa comunque si dovrebbe chiudere e da Castel Rigone potrebbe arrivare anche Luca Ubaldi (23). Con l’Ancona infatti è sorta qualche complicazione e sul centrocampista bastiolo è piombato subito il Gualdo Casacastalda con Giunti che lo conosce bene per averlo allenato lo scorso anno. E chi partirà da Gualdo? È la domanda intorno a cui ruota tutto il mercato. Perché se se si dovesse muovere Marco Marci (30) è pronta un’asta che riguarda il Bastia e mezza Eccellenza. Se invece ad esempio dovesse partire David Zanchi (27) il Group Castello è pronto a lanciare l’assalto. In questo momento chi cerca una punta è la Subasio che sta pensando al ritorno di Mimmo Borrelli (32), capocannoniere lo scorso anno con i bianconeri e in partenza dall’Angelana. Anche perché il primo obiettivo per l’attacco a Santa Maria degli Angeli ora è Diego Marinelli (36), svincolato dal Pierantonio. Su Marinelli c’è anche il Castel del Piano, ma molto dipenderà dall’evoluzione delle trattative per gli altri attaccanti. Fra questi c’è Simone Tomassini (21), oggetto del desiderio della Subasio e sempre nel mirino del Gualdo Casacastalda, anche se il Deruta non vuole saperne di lasciar partire l’attaccante. Stesso discorso peril centrocampista Thomas Ventanni (22), primo obiettivo della Subasio ma c’è lo scoglio Deruta da superare.
Il Trestina, dopo la partenza di Luca Stella (27) ha individuato in Mattias Pacciarini (28) il sostituto ideale ma, anche in questo caso, bisognerà vedere il San Venanzo lascerà partire il difensore. Intanto un rinforzo in difesa l’ha trovato la Narnese con l’ingaggio di Riccardo Bigi (31) dalla Voluntas Spoleto. L’attaccante Antonio Russo (20) potrebbe invece passare alla Gm 10. Da ieri poi cerca un attaccante il Bastia visto che è stato ufficializzato il divorzio con Nunzio Majella (27), protagonista con 12 gol in 15 gare. La Pontevecchio sta valutando il difensore Lucarino (20) che lascerà San Sisto, mentre la San Marco Juventina è alla ricercadi un centrale di difesa dopo l’ infortunio di Giacomo Mogini (30). Nella lista c’è anche Riccardo Ceccarelli (26) del San Sisto.
In Promozione continua a muoversi il Casa del Diavolo che ha definito il ritorno del difensore Giacomo Barlozzi (21) dal Pierantonio e ha tesserato Giordano Lucaroni (18) dalla Pontevecchio. Cambio di tecnico intanto alla Tiberis, con la società che ha accettato le dimissioni di Moreno Mancini e chiamato al suo posto Marco Facchini, già ad Umbertide due stagioni fa in Eccellenza.
(HA COLLABORATO ANDREA CAROSI)

Lascia un commento