9.1 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Il consiglio comunale dà il via libera alle ruspe nelle aree devastate dall’abusivismo edilizio

santoniNell’ultima seduta discussa una mozione presentata da Fratelli d’Italia

A disposizione i fondi per finanziare le spese di demolizione

BASTIA UMBRA Il consiglio comunale fa quadrato nella lotta contro l’abusivismo edilizio e dà il via libera all’azione demolitrice delle ruspe per contrastare il fenomeno.Il tema è stato discusso nel corso dell’ultimo consiglio, chiamato a confrontarsi sul tema a partire dalla mozione presentata dal movimento politico Fratelli d’Italia, rappresentato in consiglio da Stefano Santoni (nella foto), da cui è giunta la richiesta di un sollecito intervento delle ruspe per la rimozione coatta dei volumi abusivi; richiesta accolta dal consiglio che si è espresso in maniera favorevole.“Faremo altre iniziative -commenta Fdi in una nota -per verificare che la rimozione coatta degli edifici abusivi presenti sul territorio avvenga in tempi brevi,poiché ci è stata confermata la presenza dei fondi necessari per finanziare le spese di demolizione senza incidere sul patto di stabilità.Riteniamo necessario e urgente-si legge ancora -l’intervento delle ruspe,che è la migliore cura contro il vecchio e il nuovo abusivismo e una forma di tutela di tutti i cittadini onesti che rispettano la legge e l’ambiente”.

Lascia un commento