9.4 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

I Block Devils in trasferta a Ravenna

Con la diretta televisiva su RaiSport 2 a partire dalle ore 17:30, domenica in trasferta per i Block Devils nello storico impianto di Ravenna contro i padroni di casa della CMC. Kovac ha tutta la rosa a disposizione e punta sulla solidità della seconda linea orchestrata dal libero Giovi e da capitan Vujevic. Ravenna, formazione di ottima caratura tecnica a dispetto di una classifica che la relega attualmente al penultimo posto, punta sui martelli di posto quattro Tillie e Cebulj

PERUGIA – È di nuovo tempo di campionato per la Sir Safety Banca di Mantignana Perugia.
I Block Devils cari al presidente Sirci partono oggi pomeriggio alla volta di Ravenna dove domani, nello splendido e storico impianto del “Pala De Andrè”, sfideranno i padroni di casa della CMC per un match valido per l’ottava giornata della serie A1. Match che sarà trasmesso in diretta televisiva su RaiSport 2 a partire dalle ore 17:30 quando daranno il fischio d’inizio gli arbitri Vittorio Sampaolo e Fabrizio Padoan.
Incontro molto importante per Kovac ed i suoi ragazzi che, dopo le due ultime affermazioni a Molfetta e contro Vibo, cercheranno di proseguire nella striscia positiva e di tornare a Perugia con i tre punti in palio. La squadra in questa settimana ha lavorato con entusiasmo e grande dedizione, approfondendo le tematiche tecniche e tattiche e cercando di trovare le giusta concentrazione per la partita di domani. Tutti a disposizione in vista del match del Pala De Andrè con Kovac che dovrebbe presentare nuovamente in campo dal primo punto capitan Vujevic (contro Vibo il tecnico serbo si era affidato a Dore Della Lunga) e quindi proporre inizialmente il “6+1” consueto con Mitic in regia, “Magnum” Atanasijevic nel ruolo di opposto, Buti ed il compagno di reparto Barone al centro, appunto Vujevic e “Drago” Petric inossidabile coppia di posto quattro e Giovi padrone della seconda linea. Pronti a subentrare per dare il loro contributo il regista “Monster” Paolucci, gli schiacciatori Della Lunga e Cupkovic, “Faro” Fanuli, “Iron” Semenzato e l’opposto Della Corte.
Lo staff tecnico perugino, che si avvale come sempre del prezioso lavoro degli scout Carloncelli e Monopoli, ha studiato con attenzione e nei minimi dettagli il sistema di gioco dei romagnoli, formazione di ottima caratura tecnica a dispetto di una classifica che la relega attualmente al penultimo posto.
Cinque finora i punti di Ravenna, frutto di un successo (interno contro Vibo) e sei sconfitte, due delle quali (in casa con Verona ed a San Giustino) arrivate al quinto set. Un gruppo giovane e di qualità quello affidato alle cure di coach Bonitta. Un gruppo che va affrontato con la massima attenzione. Il “6+1” di partenza prevede in regia la qualità del nazionale francese Toniutti, alzatore dal gioco molto veloce ed imprevedibile. Tutta straniera la batteria degli attaccanti di palla alta, fiore all’occhiello di Ravenna. L’opposto è l’olandese Klapwijk, lo scorso anno compagno dei Block Devils Buti e barone a Vibo Valentia, gli schiacciatori ricevitori sono lo sloveno classe ’92 ex San Giustino Cebulj e l’altro francese classe ’90 Tillie, figlio d’arte proveniente dal campionato di college americano. Al centro, con Cester sicuro di un posto da titolare, ballottaggio tra la colonna di Ravenna Mengozzi (sesta stagione in squadra, unico reduce della serie B1) e Cricca. Chiude la formazione di partenza il libero Bari, campione di tutto con Trento.
Sfida difficile dunque per i Block Devils in un palasport sempre traboccante di pubblico e di entusiasmo. Ma i bianconeri hanno la ferma intenzione di proseguire nel loro ottimo cammino in campionato.

PROBABILI FORMAZIONI:

CMA RAVENNA: Toniutti-Klapwijk, Cester-Mengozzi(Cricca), Tillie-Cebulj, Bari libero. All. Bonitta.
SIR SAFETY BANCA DI MANTIGNANA PERUGIA: Mitic-Atanasijevic, Barone-Buti, Vujevic-Petric, Giovi libero. All. Kovac.
Arbitri: Vittorio Sampaolo – Fabrizio Padoan.

07/12/2013
Ufficio Stampa Sir Safety Banca di Mantignana Perugia

Lascia un commento