9.8 C
Bastia Umbra
3 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

‘Franchi e San Marco,superati gli ultimi ostacoli’

FRATELLINI.bmpSODDISFATTO L’ASSESSORE ALL’URBANISTICA FRATELLINI

BASTIA UMBRA —SIAMO entrati nel mese di dicembre e cominciano farsi i primi bilanci delle attività sia pubbliche, che private realizzate nel 2013. Sotto l’occhio dell’opinione pubblica è l’azione di governo della Giunta Ansideri, al termine del suo primo mandato amministrativo, che sul piano della gestione finanziaria, nonostante le notevoli difficoltà economiche, sembra aver retto il fronte riuscendo, non solo ad essere tra i primi Comuni in Umbria ad avere approvato il bilancio il 15 gennaio 2013, ma anche a contenere al minimo indispensabile gli aumenti di tasse.
QUANTO all’urbanistica, invece, gli sforzi compiuti per varare rapidamente progetti sulle aree di recupero hanno incontrato difficoltà nella congiuntura economica sfavorevole. Dopo gli annunci, infatti, ad eccezione del piano ex Giontella, gli altri rimangono progetti sulla carta. »Sono contento di poter smentire questa lettura con alcuni atti concreti — annuncia il vicesindaco e assessore all’urbanistica Francesco Fratellini (nella foto) —. In questi giorni siamo riusciti a sbloccare due situazioni di non facile soluzione. La prima riguarda la fidejussione del primo stralcio del piano urbanistico Franchi per 5, 5 milioni di euro. Entro la prossima settimana ci sarà la firma e il deposito della fidejussione da parte della società Central Park che così potrà dare il via ai lavori a gennaio, cominciando dal sottovia ferroviario».
«L’ALTRA questione — conclude l’assessore — riguarda il piano San Marco e gli impegni a carico della parrocchia. Cedendo con una permuta il terreno al Comune per la realizzazione della piazza, si potranno avviare quanto prima i lavori della nuova chiesa». Il Comune firmerà anche l’altra convenzione del piano San Marco, relativa alla parte degli insediamenti residenziali oltre alla scuola.
m.s.

Lascia un commento