8.1 C
Bastia Umbra
3 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Edil Rossi Bastia vince e convince

libertas volleySerie B1 femminile La formazione umbra non ha lasciato scampo alle avversarie

Pesaro 0 Bastia 3 (27-29, 17-25, 12-25)
PESARO: Zuccarini 13, Fiesoli 9, Salvia 6, Boriassi 6, Gioia 3, Carraro 1, Micheletti (L1), Trinci 1, Sacchi 1, Natale, Spadoni. N.E. – Battistelli. All. Matteo Bertini.
BASTIA UMBRA: Ceppitelli 14, Mezzasoma 13, Ubertini 11, Tiberi 7, Da Col 5, Gatto 3, Gagliardi (L1), Paffarini. N.E. – Giusti, Pani, Crisanti, Alessandretti. All. Gian Luca Ricci.
Arbitri: Ruggero Lorenzin e Federica Sorgato.
Pesaro -VINCE e convince la Edil Rossi Bastia che non lascia scampo alla capolista Volley Pesaro. È la crisi del settimo turno per le marchigiane che comando ancora la classifica della serie B1 femminile ma non sono più imbattute. Una battuta di caccia con le umbre nella parte di belve fameliche e le marchigiane in quella di vittime predestinate che si è decisa nel primo set. Sul 15-15 sale in battuta Ubertini a più 6 ma l’orgoglio avversario rimette in asse 23-23. L’arrivo è in volata ed il guizzo bastiolo vale il vantaggio. Pesaro va in difficoltà dopo il cambio di campo e non riesce a penetrare la difesa di Gagliardi, Ceppitelli sale in cattedra e spinge al raddoppio. Si combatte all’inizio della terza frazione (7-6), Gatto orchestra il gioco in maniera perfetta, la correlazione muro-difesa funzione e Mezzasoma bombarda da tutte le posizione, diventa un monologo biancoazzurro che si trasforma in euforia sul muro di Tiberi che segna la fine.

Lascia un commento