12 C
Bastia Umbra
6 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Dolci tipici e mercatini per le feste in città

natale bastiaL’ASSESSORE RENZINI:«COSI’SI RILANCIA L’ECONOMIA»

BASTIA UMBRA —IL NATALE è per tutti e ovunque, quindi in ogni parte del territorio comunale. Tuttavia, le manifestazioni pubbliche si concentrano nel cuore della città. Nel centro storico l’amministrazione comunale ha organizzato i principali eventi e da venerdì in piazza Mazzini è stato allestito ‘Il piccolo Borgo di Natale’, una serie di casette dove sono esposti dolci tipici, specialità alimentari e oggetti natalizi a cura di artigiani e associazioni locali.
IL MERCATINO rimarrà aperto nei fine-settimana, dal 20 al 31 dicembre e nei primi giorni di gennaio fino alla Befana. Una sorta di cittadella nel centro di Bastia. Stride il fatto che i visitatori degli stand, sistemati in piazza davanti alla chiesa e a Porta Firenze, siano costretti a sopportare il traffico dei veicoli che attraversa la piazza e le auto in sosta. Perché il traffico non è stato interrotto? «Perché — spiega l’assessore Fabrizia Renzini (foto) — non è possibile interromperlo per un così lungo periodo di tempo, che va oltre 15 giorni. La chiusura al traffico avrebbe danneggiato negozi e commercianti che già vivono una crisi economica molto seria».
IL PROBLEMA e i disagi, però, sono evidenti: «Abbiamo risolto al meglio — sottolinea Renzini — con la soluzione che contempera le esigenze degli uni e degli altri. Con il presidente della Confcommercio Luppattelli ci siamo impegnati a rivederci a gennaio. In questo incontro concorderemo soluzioni diverse per le manifestazioni di Natale 2014, con effetti anche sul mercato settimanale del venerdì».
m.s

Lascia un commento