13.2 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Un settore giovanile d’eccellenza per la Sir Safety Perugia che riceve il “Marchio d’Argento”

Marco Taba ed Andrea Piacentini con il dirigente Sir Maurizio Sensi

Grande soddisfazione per la società bianconera che ottiene il “Marchio d’Argento” dalla Fipav per l’attività nel settore giovanile. Il commento del direttore tecnico Marco Taba: “Questo riconoscimento ci inorgoglisce e ci gratifica per tutti i sacrifici economici, di impegno e di passione che la società perpetra per la crescita dei nostri ragazzi. Approfitto dell’occasione per ringraziare il presidente Sirci per il sostegno e la disponibilità che offre al nostro settore giovanile”.

PERUGIA ¬– Il settore giovanile della Sir Safety Perugia, che da quest’anno porta l’importante abbinamento con l’Istituto Leonardi, entra nell’eccellenza della pallavolo italiana!
La Fipav ha infatti diramato l’elenco delle società italiane maschili e femminili che hanno ottenuto il Certificato di Qualità Settore Giovanile 2014-2015 e, tra le dieci società umbre a conseguire la certificazione, c’è anche quella bianconera del presidente Sirci. Ma la Sir, a differenza delle altre corregionali e insieme ad un ristretto cerchio di società in tutta Italia che rappresentano il top del movimento giovanile, ha ottenuto un riconoscimento ancora più prestigioso, avendo conseguito il “Marchio d’Argento” in quanto distintasi particolarmente nel lavoro svolto sul proprio vivaio. Per sottolineare l’importanza del “Marchio d’Argento” basta evidenziare come lo stesso certificato sia stato assegnato a società di enorme prestigio in Italia nella cura del settore giovanile come Trento e Treviso.
Grande la soddisfazione nella società bianconera che da alcuni anni, investendo tempo e passione con i tanti dirigenti che si occupano a tempo pieno della crescita dei piccoli Block Devils, ha avviato un progetto sul giovanile che nelle ultime stagioni sta vedendo i frutti del proprio impegno e del proprio lavoro.
Merito ovviamente anche dello staff tecnico che il presidente Sirci ha costituito e che quotidianamente si prende cura della crescita tecnica e non solo dei ragazzi del settore giovanile, quast’anno affidata alla conoscenza pallavolistica ed alla professionalità del direttore tecnico Marco Taba (ex atleta proprio della Sir ai tempi della serie B1) e del suo collaboratore Andrea Piacentini.
È proprio Marco Taba a sintetizzare l’orgoglio per il riconoscimento ottenuto dalla Sir:
“Questo riconoscimento ci inorgoglisce e ci gratifica per tutti i sacrifici economici, di impegno e di passione che la società perpetra per la crescita dei nostri ragazzi. Aver ottenuto il “Marchio d’Argento”, cosa riservata solo a pochissime società in tutta Italia e riconoscimento storico per l’Umbria, dimostra che stiamo percorrendo la strada giusta, privilegiando la crescita tecnica dei nostri ragazzi che inevitabilmente sfocia anche in risultati importanti, come i tre titoli regionali conquistati la passata stagione ed il nono posto assoluto alle finali nazionali under 14. Sono obiettivi importanti, anche se siamo consci di essere solo ai primi passi di una strada che è progettata per il futuro dei nostri giovani atleti con l’obiettivo ambizioso di riuscire a portarne magari qualcuno in prima squadra tra qualche stagione. Approfitto dell’occasione per ringraziare il presidente Sirci per il sostegno e la disponibilità che offre al nostro settore giovanile”.

23/11/2013
Ufficio Stampa Sir Safety Banca di Mantignana Perugia

Lascia un commento