13.2 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Scuole nel mirino dei ladri Furti da centinaia di euro

Ripuliti i plessi di via Roma e Borgo I Maggio. I malviventi sapevano come muoversi

di Sara Caponi
BASTIA UMBRA – Ancora furti nelle scuole del territorio bastiolo.A poco più di un mese dall’ultimo episodio, a finire nel mirino sono state la direzione didattica di via Roma e il complesso di Borgo I Maggio, dove nella notte tra lunedì e ieri qualcuno si è introdotto prelevando materiale informatico ed elettronico per centinaia di euro, di recente ottenuto in premio da una nota catena di supermercati.A sorprendere, stavolta, è il modus operandi, ancor più mirato e calcolato, come se chi agiva conoscesse bene non solo le strutture scolastiche, ma anche ciò che vi era custodito. A sbalordire è soprattutto il colpo ai danni di Borgo I Maggio. Qui, entrando da una finestra laterale, i ladri sono andati dritti verso l’aula che conteneva il materiale scolastico e, aggirando l’ostacolo della porta blindata,hanno fatto un buco sul muro per intrufolarsi all’interno e portar via una fotocamera e una videocamera.Dopo aver messo a soqquadro i locali, i ladri si sono dileguati senza lasciar tracce. Nella direzione didattica Don Bosco,invece, i ladri sono entrati dall’ingresso principale (non coperto dalla telecamera di sorveglianza) per poi dirigersi verso l’ufficio dove era custodita la chiave dell’aula di informatica,aperta e svaligiata del suo contenuto (un computer e altro materiale elettronico). Dopo aver rovistato negli uffici, intascandosi addirittura i centesimi lasciati sopra i tavoli ma risparmiando il distributore di bevande, anche in questo caso i ladri sono fuggiti senza lasciare tracce. A fare l’amara scoperta, all’indomani, il personale scolastico che ha subito allertato i carabinieri di Bastia Umbra,giunti sul posto per accertare i fatti e acquisire tutti gli elementi utili alle indagini.Con quelli della scorsa notte salgono a più di venti i furti compiuti nelle scuole bastiole negli ultimi due anni; anche Assisi,tuttavia, non è indenne da questo tipo di episodi. Pochi mesi fa,infatti, ignoti erano riusciti ad introdursi nei locali dell’istituto alberghiero facendo sparire 19 registri delle note custoditi nella sala professori.

Lascia un commento