14.5 C
Bastia Umbra
7 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Record di visitatori «Umbriasposi» conferma il suo fascino

IL BILANCIO

BASTIA UMBRA —BILANCIO POSITIVO della ventesima edizione di Umbriasposi allestita dal 15 al 17 novembre a Umbriafiere. «Ha confermato il suo ruolo di rassegna non solo regionale – ha detto Lazzaro Bogliari, presidente Umbriafiere Spa – in particolare il concorso “L’abito dei sogni”, promosso dall’Istituto Italiano Design».
L’iniziativa, alla prima edizione, rivolta alle quinte classi delle superiori con indirizzo moda di Umbria, Lazio, Toscana, Marche, Abruzzo è stata vinta da Naomi Oke della V A del liceo artistico Bernardino di Betto di Perugia. Oltre cento erano i progetti in competizione. La vincitrice ha ricevuto una borsa di studio di 4.500 euro per l’iscrizione al corso di fashion design all’Istituto Italiano design (a.a. 2014/2015). Il concorso ‘Miss Sposa’ si è svolto online, con materiale fotografico e votato attraverso Facebook. Prima arrivata Stefania Cedraro, che si è aggiudicata un week-end in una capitale europea per due persone. Al concorso “entraevinci”, riservato alle coppie di fidanzati presto sposi, al primo posto la coppia di Perugia, Tomas Urbani e Lucia Micheli Clavier, che ha vinto una coppia di fedi d’oro di marca, al secondo Cristiano Marzi (Bastia Umbra) e Alessandra Valentini (Assisi), una trapunta matrimoniale ‘firmata’, al terzo la coppia di Loreto, Stefano Bedeschi e Chiara Santoni, che ha vinto due accappatoi d’autore.

Lascia un commento