13.2 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Ladri di biciclette, denunciati minorenni

UNA BANDA DI GIOVANISSIMI CHE AGISCE PER NOIA

BASTIA UMBRA —FURTO di biciclette nel centro urbano, in un condominio dove si è rischiato lo scontro tra i proprietari delle bici e i ladri, tutti giovani e giovanissimi che sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.
L’EPISODIO riporta alla mente il famoso film ‘Ladri di bicilette’ di Vittorio De Sica, nell’Italia del secondo dopoguerra. Nell’episodio di questi giorni a Bastia è rimasto coinvolto un gruppo di adolescenti che solitamente si ritrovano nei giardini pubblici. Si dedicano al furto come ad una ‘bravata’, più per passatempo che non per necessità. L’altro ieri, presi dalla noia, sei ragazzi hanno deciso di entrare in azione in un condominio di via della Rocca. Sono scesi nel piano seminterrato e hanno forzato un garage prendendo tre biciclette. Mentre erano ancora nel garage, è arrivata la proprietaria delle biciclette che ha invitato i ragazzi a desistere. Nel frattempo è arrivato anche il marito che ha collaborato nel tentativo di rendere i ragazzi inoffensivi. Costoro sfidavano i proprietari ben sapendo che, in quanto minorenni tra 13 e 14 anni, non rischiavano conseguenze penali.
DUE DI COSTORO se la sono subito svignata portando via due biciclette. Intanto, i coniugi hanno chiamato il 113 e una pattuglia della volante della polizia del commissariato di Assisi è giunta sul posto. In poco tempo, grazie alla descrizione, sono stati individuati i presunti responsabili e recuperate le biciclette. Denunciati per furto 5 minorenni, tra cui uno di origine straniera, e un giovane di 19 anni A.G. nato a Palermo e residente a Bastia.
m.s.

Lascia un commento