20.6 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Il cinema teatro Esperia affidato a “Zona Franca” e “Piccolo Nuovo Teatro”

132202_fabriziarenzini_ralfPotranno gestire interamente il cartellone per 3 anni

BASTIA UMBRA – La compagnia “Piccolo Nuovo Teatro” di Bastia Umbra e l’associazione “Zona Franca” sono i vincitori del bando indetto dall’amministrazione comunale di Bastia Umbra per la gestione del cinema teatro Esperia.
Agli assegnatari verrà in questi giorni affidata, per la durata di tre anni, rinnovabile per uguale periodo, non solo l’ideazione, la produzione, la programmazione e la promozione di spettacoli, ma anche l’esercizio di ogni altra attività culturale correlata e compatibile con le finalità istituzionali della struttura. La direzione artistica del cinema teatro Esperia verterà intorno al tema dell’apertura e della combinazione tra i vari generi artistici. Sarà il palco dove si metterà in scena l’evoluzione moderna del linguaggio visivo attraverso la danza, la recitazione, la musica, e l’arte in generale.
«Con l’assegnazione del cinema teatro Esperia – dichiara l’assessore alla Cultura Fabrizia Renzini questa amministrazione comunale ha raggiunto l’importante obiettivo di conferire un’impronta innovativa alla sua utilizzazione, attraverso la realizzazione di una programmazione poliedrica in grado di soddisfare, nell’arco dell’intero anno, i diversi gusti e le molteplici esigenze dei cittadini. Attraverso l’operato dei nuovo gestore è nostra intenzione garantire idonei servizi che non si limitino soltanto all’allestimento della stagione di prosa o alla programmazione cinematografica invernale, ma che si estendano ad altre attività culturali, ricreative e sociali in genere».

Lascia un commento