20.9 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Edil Rossi cede il passo al quinto set

Ceppitelli CatiaBastia Umbra-Filottrano Serie B1 femminile: avversarie ostiche per le ragazze di Ricci

Bastia 2 Filottrano 3
(25-22, 16-25, 25-22, 19-25, 8-15)
BASTIA UMBRA: Ubertini 14, Ceppitelli 12, Giusti 10, Mezzasoma 8, Tiberi 6, Gatto, Gagliardi (L), Pani 4, Crisanti 1, Paffarini, Alessandretti. N.E. – Da Col. All. Gian Luca Ricci.
FILOTTRANO: Banchieri 23, Cavestro 17, Baroli 13, Spicocchi 10, Rita 7, Stincone 1, Feliziani (L), Lupidi 1, Ciavaglia 1, Pellicciari 1, Malavolta, Giorgi. All. Luca Paniconi.
Arbitri: Riccardo Santarelli e Stefano Caretti.
Bastia Umbra -NON C’È DUE senza tre e la Edil Rossi Bastia è costretta nuovamente al quinto set, stavolta però ha dovuto cedere il passo. Si sapeva che il calendario iniziale della serie B1 femminile sarebbe stato tosto ma non si pensava che anche la sfortuna si accanisse così compiutamente sulle biancoazzurre. dopo Da Col e Mezzasoma anche Gagliardi e Gatto hanno avuto guai fisici durante il match.
D’altra parte la Lardini Filottrano è una delle candidate ai play-off e tenergli testa per tutta la gara è un buon motivo per non essere pessimisti. Le umbre sono entrate in campo determinate e convinte di vendere cara la pelle, il gruppo è stato capace di contrastare la micidiale Banchieri opponendo la solidità a muro di Ceppitelli (sette punti nel fondamentale). Sull’uno pari e con le marchigiane avanti 11-18 nel terzo set, le umbre hanno compiuto un capolavoro ribaltando il punteggio, poi le energie sono terminate.

Lascia un commento