19.4 C
Bastia Umbra
25 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Ad Assisi due giorni sul tema “musei accoglienti: una nuova cultura gestionale per i piccoli musei”

Continuano le iscrizioni al IV° convegno nazionale sui piccoli musei organizzato ad Assisi l’11 e il 12 novembre 2013. Il soggetto promotore, il Centro Internazionale di Studi sul Turismo, insieme all’Associazione Nazionale Piccoli Musei dedicherà una due giorni sul tema specifico Musei accoglienti: una nuova cultura gestionale per i piccoli musei. L’evento, che prenderà il via lunedì alle ore 15 nella Sala della Conciliazione e verrà coordinato dal presidente dell’associazione  – Giancarlo Dall’Ara – vuole affrontare le problematiche e le tendenze più attuali relative a questo specifico settore. Attraverso il contributo di moltissimi esperti verranno individuate nuove soluzioni per fare della visita al piccolo museo un’esperienza originale e memorabile. Tanti gli argomenti toccati: dallo scenario dei Piccoli Musei in Italia, ai Musei 2.0, alle normative, alla gestione, alla presentazione di alcune esperienze e buone prassi. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.cstassisi.eu

Prima Giornata – 11 novembre 2013 ore 15.00
Saluti

Fabrizio Bracco, Assessore Turismo Beni e Attività culturali Regione Umbria
Claudio Ricci, Sindaco di Assisi
Giorgio Tonelli, Assessore alla Cultura del Comune di Castenaso (BO)
Daniele Milano, Assessore Cultura di Amalfi
Luigi Tardioli, Presidente CST
Introduce e coordina Gennaro Pisacane, Vicepresidente APM

ore 16.00 Prima Sessione: Lo Scenario dei Piccoli Musei in Italia
“I Piccoli Musei in Italia”, Giancarlo Dall’Ara – Presidente Associazione Nazionale Piccoli Musei
“I musei di quartiere”, Caterina Pisu, Coordinatore Ricerca e Comunicazione Associazione Nazionale Piccoli Musei
“Piccoli Musei Low Cost”, Paolo Desinano docente CST

ore 17.00 Seconda Sessione: Musei 2.0
“Il digitale per i piccoli musei”, Giampaolo Proni – Università di Bologna
“Il museo partecipativo”, Elisa Bonacini, Archeologa, Dottoranda di Ricerca in Scienze Umanistiche e dei Beni Culturali all’Università di Catania
“#Invasioni Digitali”, Fabrizio Todisco, ideatore di Invasioni digitali
Seconda Giornata – 12 novembre 2013 ore 9.30
Introduzione ai lavori
Giorgio Gallavotti, direttore del Museo del Bottone di Santarcangelo di Romagna
ore 10.00 Terza Sessione: Normative per i Piccoli Musei
Normative per la qualità nei Piccoli Musei, Anna Boccioli

In collegamento dalla Spagna
Un saluto dai piccoli musei dell’Andalusia, Pascal Janin direttore dell’Ecomuseo di Castillejar (Granada)

ore 11.00 Quarta Sessione: Gestire un piccolo museo. Esperienze e Buone Prassi
“Allestire un piccolo Museo”, Valeria Minucciani, Professore aggregato di Allestimento e Museografia del Politecnico di Torino
“Piccoli Musei Angeli per Viaggiatori”, Stefano Consiglio, Università Federico II, Napoli
“L’esperienza della Casa-museo di Calimera”, Silvano Palamà
“Il Museo Archeologico delle Necropoli rupestri di Barbarano Romano: un modello di gestione di un piccolo museo della Tuscia”, Stephan Steingräber, Professore associato di Etruscologia e Antichità Italiche, Università Roma Tre
“I pubblici dei musei d’arte antica a Roma: “grandi” e “piccoli” musei del sistema capitolino a confronto tra criticità e sinergie”, Lucrezia Ungaro, Responsabile Valorizzazione dei Musei archeologici e Polo Grande Campidoglio (Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma Capitale, Direzione Musei)
“Children’s Museum”, Marco Milanese, Biddas- Museo dei Villaggi Abbandonati della Sardegna (Sorso)

Conclusioni

07/11/2013
Elisa Zocchetti

Lascia un commento