19.4 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Trappola Montemurlo, il diggì Aglini: “Noi siamo pronti”

AGLINI.bmpQUI BASTIA -“Non sarà facile ma risponderemo a ogni loro iniziativa”. Sempre out Ciccioli e Palavisini

BASTIA UMBRA – Corre il serio rischio di interrompere la sua serie positiva,oggi,il Bastia,impegnato sul sintetico di Montemurlo dove affronterà la matricola terribile di Simone Settesoldi. Gli odierni padroni di casa infatti,sono una compagine di tutto rispetto, bene allenata e allestita senza ricorrere a grossi investimenti dall’abile diesse Nicolai, ex giocatore del Livorno negli anni Ottanta. Dal canto suo però il Bastia proverà a sviluppare come al solito il suo brillante gioco molto apprezzato dagli addetti ai lavori. Tutto il complesso di Magrini, sta attraversando un buon momento di forma, sensazione questa,ampiamente confermata anche dal diggì Doriano Aglini durante una pausa dell’allenamento di venerdì. “Non sarà facile fare risultato su un terreno dove non siamo abituati a giocare – afferma il diggi- ma sono convinto che i nostri ragazzi daranno fondo a tutte le loro energie per riuscirci e consolidare cosi la nostra classifica. E’ innegabile che il Montemurlo, soprattutto dopo l’ottimo risultato raccolto a Foligno, avrà certamente il morale alle stelle, sarà una partita equilibrata e combattuta con il Bastia pronto a rispondere alle loro iniziative”. La squadra di Magrini, arriva a questo match con i giusti stimoli:l’ex tecnico del Grosseto riavrà a disposizione il centrale Cossù dopo la squalifica,
mentre dovrà rinunciare ancora agli infortunati Ciccioli e Palavisini.Unico dubbio a centrocampo: una maglia balla tra Arcioni e Marchetti.
Così in campo BASTIA (4-3-1-2): Mancioli; Stoppini, Annibaldi, Cossù, Pierotti; Toma, Arcioni (Marchetti), Mattia; Fabris; Fontanella,Majella. All. Magrini.
ARBITRO:Marco Ceccon di Lovere.
Leonello Carloni

Lascia un commento