16.3 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Parte il campionato della Edil Rossi Bastia

BASTIA UMBRA (PG) – Archiviata la fase di rodaggio la Edil Rossi Bastia scalda il motore per l’esordio ufficiale del campionato di serie B1 femminile che comincia sabato 19 ottobre.

Le competizioni prendono il via e la squadra biancoazzurra è attesa da un impegno casalingo al palazzetto di viale Giontella (ore 18) che cerca di fornire subito le risposte desiderate.

Le avversarie da affrontare in questa prima giornata stagionale sono quelle della Lmd Group Pagliare, squadra alla prima apparizione nella terza categoria nazionale poiché proveniente da una brillante promozione.

Le ragazze del presidente Fabio Rossi proprio giovedì sera si sono riunite in una conviviale con gli sponsor e le autorità per fare un brindisi all’annata agonistica che va ad incominciare, un parterre ricco di personalità del mondo sportivo, politico ed istituzionale per portare i saluti ad una realtà che costituisce senza dubbio il fiore all’occhiello della città.

I dirigenti del club bastiolo sono stati onorati dalla presenza del sindaco Stefano Ansideri, dall’assessore allo sport marco Bracci, dai due presidenti Fipav del comitato regionale umbro Giuseppe Lomurno e del comitato provinciale perugino Luigi Tardioli.

Il vice presidente Giuliano Rossi ha sottolineato l’importanza dei tanti sponsor che supportano l’attività ringraziando in particolare i rappresentanti della Floritelli Cucine, Eurotrac, Molitoria Umbra, Alessandretti Legnami, Hair Shopping e Grafiche Diemme.

Il collettivo biancoazzurro è responsabilizzato e cercherà senza dubbio di attenuare l’emozione dell’impatto iniziale spingendo al massimo il gioco sulle certezze derivanti dal periodo preparatorio prolungato e ricco di amichevoli.

Nelle gare fin qui disputate le donne del tecnico Gian Luca Ricci hanno fatto vedere qualche sprazzo di bel gioco, e da questo fine settimana cercano di mettere in campo il modulo più efficace.

Tra le umbre c’è una ragionevole fiducia nelle proprie capacità e con l’apporto delle colonne portanti quali il libero Catia Gagliardi e l’opposta Elisa Mezzasoma, rispettivamente capitano ufficiale e capitano in campo della squadra, si spera di rompere subito il ghiaccio.

Il sestetto allenato da Francesco Napoletano ha dichiarato obiettivi di permanenza confermando in larga parte l’organico che ha vinto il campionato di B2 con grande autorevolezza.

D’altra parte tra le fila marchigiane trovano spazio elementi di indiscusso valore come l’opposta Debora Canella e la centrale Ilenia Testella che si sono già misurate in carriera con questo livello.

I precedenti tra le due antagoniste sono soltanto due e risalgono a due stagioni fa, in assoluta parità il bilancio delle vittorie che venne assegnato sempre col fattore campo.

Probabile starting-six Bastia: Gatto in regia, Mezzasoma opposto, Ceppitelli e Tiberi centrali, Ubertini e Da Col attaccanti di banda, Gagliardi libero.

Possibile sestetto Pagliare: Capriotti ad alzare in diagonale con Canella, Testella e Di Bonaventura al centro della rete, Taddei e Fedeli schiacciatrici ricevitrici, libero Ferrara.

Arbitreranno l’incontro Maurizio Merli e Fabio Toni.

 

18/10/2013

Ufficio Stampa Libertas Bastia Pallavolo

Lascia un commento