20.3 C
Bastia Umbra
25 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Messaggio di speranza all’edilizia locale

BASTIA UMBRA —INCONTRO MIRATO ad aggiornare sull’applicazione in materia edilizia della legge 12 del giugno scorso. Questo l’obiettivo del convegno organizzato giovedì all’Umbriafiere dall’amministrazione del sindaco Ansideri. Oltre 200 partecipanti, pubblico di persone qualificate composto da tecnici, professionisti e amministratori locali. Di altri Comuni, come Assisi, ma anche di Regione e Provincia. Il tema “Norme su perequazione, premialità e compensazione in materia di governo del territorio e modificazioni di leggi regionali”, è l’oggetto della legge regionale di giugno. La normativa è stata approvata all’unanimità dal Consiglio umbro e può dare un contributo sostanziale alla ripresa delle attività edilizie, quindi un passo avanti anche per l’economia. Ne hanno parlato tra gli altri il sindaco Ansideri, l’assessore regionale Fabio Paparelli, il consigliere regionale Massimo Mantovani, e i tecnici della Regione Pistelli e Annetti. «Grazie a questa legge — ha rilevato l’assessore comunale all’edilizia Francesco Fratellini — abbiamo potuto delegare al privato nel piano Franchi la realizzazione di gran parte delle opere di urbanizzazione con il metodo compensativo».

Lascia un commento