14.5 C
Bastia Umbra
7 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

La solidarietà ha fatto centro

aristeiBASTIA UMBRA —IERI SERA all’Umbriafiere si è tenuta la quindicesima edizione di ‘Musicalmente Insieme’, una serata di solidarietà organizzata dall’associazione «Il Giunco», genitori e amici dei disabili. L’obiettivo è la raccolta fondi per completare la «Casa di Jonathan», un’iniziativa che ha visto impegnate molte persone sotto la sapiente e determinata guida di Rosella Aristei (nella foto), che si è posta questo obiettivo per aiutare le famiglie che hanno difficoltà a gestire la disabilità. La casa, già realizzata in località XXV Aprile a Bastia, deve essere completata perché diventi punto di riferimento nel comprensorio. «E’ necessario – sottolinea Rosella Aristei — dare risposte concrete alle tante emergenze e ai diversi bisogni delle famiglie e del territorio. Soprattutto per il ‘dopo di noi’, ossia per accogliere i ragazzi quando la famiglia non c’è più accanto a loro. Il grande progetto edilizio che ha portato la struttura da una previsione iniziale di un solo piano agli attuali tre, richiede un forte investimento finanziario che solo i privati possono sostenere, con piccoli o grandi contributi. Una struttura di questo tipo – conclude Aristei – è per tutta l’Associazione una grande sfida».

Lascia un commento