15.9 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

Il riconoscimento “Rosa d’argento Frate Jacopa 2013” conferito a Sabrina Viti

Basilica Papale di Santa Maria degli  Angeli in Porziuncola – Assisi
3 ottobre 2013

La Fraternità Francescana dei Frati Minori della Porziuncola in Assisi, unitamente al Comune di Assisi, all’Associazione Lo Storico Cantiere di Marino (Roma) e alla Pro Loco di Santa Maria degli Angeli (Assisi), è lieta di conferire il riconoscimento “Rosa d’argento Frate Jacopa 2013 – Donne del nostro tempo testimoni di fede, speranza e carità”, alla Sig.ra Sabrina Viti.

Il riconoscimento prende spunto dalla figura di Donna Jacopa dei Settesoli che, attraverso l’incontro con San Francesco, ha cambiato radicalmente la sua vita, divenendo testimone di fede e di carità. Ogni anno, in suo onore, viene scelta una figura femminile che nel nostro tempo incarni questi valori. Ad essa spetta il compito, il 3 ottobre, di omaggiare San Francesco con i doni che a suo tempo Frate Jacopa portò alla Porziuncola il giorno del beato transito del Poverello di Assisi.

Sabrina Viti risiede a Marino e svolge la sua attività a Roma, presso una nota azienda europea di produzione missilistica .Moglie e madre di due figlie  si è prodigata,  con l’aiuto di alcuni fratelli lavoratori,  per ottenere dall’azienda  uno spazio e il permesso alla  realizzazione di una cappella dedicata a S. Giuseppe Lavoratore  oggi  luogo di preghiera  e  centro di solidarietà aziendale  per i bisognosi  lavoratori dell’azienda e i terremotati dell’Abruzzo.   Coinvolgendo l’azienda presso cui presta servizio organizza  una catena di aiuti per le zone maggiormente colpite. Oggi il “Luogo “ di preghiera è testimone della conversione e guarigione di tanti uomini e donne lavoratori, che ritrovano la fede in Dio. Terziaria francescana, di origini umbre ed abruzzesi, spende la sua vita per la sua famiglia e per i poveri del suo territorio, ai quali porta conforto materiale e spirituale, organizza cenacoli di preghiera e  pellegrinaggi nei luoghi di fede.

La presentazione del premio si svolgerà il 3 ottobre p.v., alle ore 09.30, presso la Sala del Refettorietto della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli (Assisi). Il riconoscimento verrà consegnato il 3 ottobre alle ore 11.00, al termine dell’Eucarestia celebrata in memoria del Transito di San Francesco e della visita di “Frate Jacopa” al Santo morente.

Per maggiori informazioni: www.assisiofm.it

01/10/2013
Ufficio Stampa OFM Assisi

Lascia un commento