20.6 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Il Bastia cerca punti pesanti C’è da battere l’Ostia Mare

AGLINI.bmpSerie D

Bastia -OGGI SI TORNA al Comunale dove è atteso l’Ostia Mare, formazione laziale con grandi ambizioni e ancora scarsi risultati. Il timore è che gli ospiti vogliano per rifarsi oggi di un inizio poco brillante. Un’ipotesi tutt’altro che strampalata, se si guarda al percorso dei laziali, finora quasi imbattibili in trasferta. Il ‘quasi’ è d’obbligo perché, nonostante i dubbi e le incertezze, tecnici e dirigenti del Bastia vorrebbero regalare a sé stessi e ai tifosi un risultato pieno.
«E’ VERO che la squadra è ancora un cantiere aperto — rileva il direttore generale Doriano Aglini — e siamo alla ricerca di un equilibrio tattico. Tuttavia, il lavoro è andato avanti e i ragazzi sono convinti di poter fare e fare bene. Molti passi avanti sono stati compiuti e sappiamo bene che in questo momento più della qualità e dello spettacolo contano i punti. Un’esigenza di cui tutti, i giocatori più degli altri, sono pienamente consapevoli». Ciccioli è inutilizzabile e resterà fermo una settimana, qualche problema per De Pasquale. Il mister gestirà la rosa guardando alla gara odierna e al recupero di mercoledì a Deruta.
BASTIA (4-3-1-2): Mosca, Annibaldi,Stoppini, Mattia, Cossu, Pierotti, De Santis, Toma, Fontanella, Baccarin, Majella. All. Magrini.

Lascia un commento