14.9 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Block Devils tra una una settimana l’inizio del campionato

PERUGIA – Parte l’operazione Cuneo per la Sir Safety Banca di Mantignana Perugia.
I Block Devils infatti sabato e domenica svolgeranno un paio di sedute tecniche di allenamento con la testa già rivolta alla trasferta piemontese che aprirà ufficialmente la stagione bianconera.
Kovac ha stilato per i suoi ragazzi il programma di lavoro prepartita consueto a partire da martedì, mentre le due sedute di questo weekend serviranno soprattutto per riprendere ritmo e mobilità dopo il lungo viaggio di ritorno dalla Polonia.
Non si registrano particolari problemi in casa Sir. I Block Devils sono tutti in buone condizioni di forma ed estremamente motivati sotto l’aspetto mentale in vista di Cuneo, dove la Sir ed in particolare i tanti serbi in rosa non troveranno il connazionale Nikola Grbic (amico fraterno di Boban Kovac e di Goran Vujevic), partito due giorni fa alla volta della Russia e che sarà sostituito in campo domenica prossima dal neo acquisto olandese Freriks (Coscione, tesserato pure lui in questi giorni, potrà scendere in campo solo dalla quarta giornata, ndr).
Kovac è comunque abituato a guardare soprattutto in casa propria. L’obiettivo adesso è dare brillantezza e freschezza alla squadra e sistemare con piccoli accorgimenti tecnico-tattici alcune situazioni di gioco, mentre lo staff è già da alcuni giorni al lavoro per studiare nei minimi dettagli la Bre Lannutti Cuneo.
Ad una settimana dal via, queste le considerazioni del direttore sportivo Bino Rizzuto:
“Intanto è giusto trarre un bilancio molto positivo della trasferta in Polonia. Abbiamo avuto modo di stare tutti insieme anche con gli ultimi arrivati Petric e Giovi. La squadra è riuscita ad affrontare anche situazioni difficili e confrontarsi bene con avversarie importanti in un ambiente dove abbiamo respirato grande ospitalità e grande partecipazione di pubblico.
Adesso ci tuffiamo nel campionato. Mercoledì 16 dovremmo avere con noi anche Atanasijevic e quindi saremo al completo. Affronteremo subito una squadra come Cuneo che in questi anni ha dimostrato di essere una grande in Italia ed in Europa, come dimostra il secondo posto all’ultima Champions League. In questo momento devono sistemare probabilmente gli equilibri in campo dopo la partenza di un campione come Grbic, ma rimangono sempre un avversario difficile da affrontare. Per quanto ci riguarda, sono certo che faremo una bella settimana di lavoro e mi auguro che i ragazzi arrivino pronti domenica prossima per fare una bella partita”.

12/10/2013
Ufficio Stamoa Sir Safety Banca di Mantignana Perugia

Lascia un commento