20.6 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Acqua minerale pubblica, erogati 500mila litri

fontanelle3DA APRILE A OGGI LA FORNITURA DAL RUBINETTO DI PIAZZA DEL MERCATO E’ DIVENTATA ABITUDINE

BASTIA UMBRA —OLTRE MEZZO milione di litri d’acqua sono stati prelevati dalla nuova fontanella di piazza del Mercato, da aprile ad oggi. In meno di sei mesi il ricorso al rubinetto di acqua pubblica, in rodaggio nelle primissime settimane, è diventato un’abitudine nuova e conveniente per tantissime famiglie.
L’amministrazione Ansideri l’ha inaugurata ad inizio primavera con un intervento, che ha visto la stretta collaborazione di Umbra Acque e la partecipazione alla cerimonia di apertura dell’assessore regionale all’Ambiente Silvano Rometti, a sottolineare la rilevanza del nuovo servizio per l’ambiente.
Davanti al rubinetto, che eroga acqua naturale e gassata ad un prezzo di 5 centesimi per un litro e mezzo, ogni giorno, festivo o feriale, dalle 7 del mattino alle 22 di sera, si forma una lunga coda di utenti, anche durante il mercato settimanale del venerdì che si tiene nella stessa piazza Togliatti. Di notte l’impianto viene automaticamente sanificato. Il parcheggio, pur limitato, sembra sufficiente a contenere le esigenze degli utenti.
Notevole è il gradimento per la fontanella, che eroga una media mensile di 75-80 mila litri d’acqua, con punte fino a 90mila.
«Non escludiamo di realizzare un altro impianto di distribuzione — rivela l’assessore Marcello Mantovani — da dislocare in una zona periferica. Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti e della compostezza mostrata dai cittadini».
Da rilevare, inoltre, l’enorme risparmio di bottiglie di plastica sottratta alla gestione dei rifiuti. m.s.

Lascia un commento