20.6 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Ancora Majella,il Bastia sorride

MAJELLASpoleto beffato nel finale da una perla del bomber.Gli ospiti avanzano in classifica

Avanti tutta Gli uomini di Magrini trovano il secondo risultato utile consecutivo

Spoleto 0 Bastia 1
SPOLETO 4-3-1-2: Lazzarini, Consoli, Guastalvino, Bolletta, Scappito, Falzone, Francesconi (15’st Cavitolo), Bagnato, Monesi (28’st Capaldini), Cardarelli, Gammaidoni (38’st Piernera). A disp: Tomarelli, Zagarella, Falchi, Gjata, Schettino, Gasparini, All. Schenardi
BASTIA 4-3-1-2: Mancioli, Stoppini, Cossu, Annibali, Pierotti (31’st De Pasquale), Marchetti (38’st Arcioni), Mattia, Toma, Fabris (32’st De Santis), Fontanella, Majella. A disp: Bazzucchi, Manea, Baldinelli, Bizzarri, Bellavita, Bucaletti, All. Magrini
Arbitro: Amadio di Ascoli
Rete: 39’st Majella

Spoleto-IL DERBY tra Spoleto e Bastia lo decide Majella. Lo Spoleto di mister Schenardi pensa più a difendersi che ad impensierire la retroguardia avversaria e a 6 minuti dal termine viene punito da un Bastia pimpante e volenteroso. Finisce 1 a 0 per gli uomini di Magrini che trovano il secondo risultato utile consecutivo. Il nuovo tecnico dello Spoleto deve rinunciare a Schettino e Bigi, infortunati, e al centro della difesa con capitan Guastalvino c’è Bolletta. Mister Magrini invece è costretto a schierare Mancioli tra i pali, a causa della squalifica di Mosca e in avanti si affida a Majella e Fontanella. La prima vera occasione della partita arriva al 15’, quando Mattia sbuca in area e devia di testa una punizione dalla destra di Fontanella, ma Lazzarini si supera e in tuffo devia sopra la traversa. La reazione dello Spoleto è timida e alla mezzora, Toma prova il diagonale che termina al lato, poi Majella devia di testa un cross dalla sinistra, ma Lazzarini è attento e blocca. Lo Spoleto risponde al 32’ con Bagnato. Tre minuti più tardi l’ex centrocampista dello Sporting pesca in area Cardarelli che controlla e batte a rete da posizione ravvicinata, ma Mancioli in uscita salva la porta. L’ultimo brivido del primo tempo è per lo Spoleto, quando Marchetti mette in area per Fontanella ma la sua deviazione di testa finisce tra le braccia di Lazzarini.
NELLA RIPRESA è ancora il Bastia a condurre il gioco. Subito al 4’ Fontanella mette al centro dalla sinistra, ma Majella colpisce male e Lazzarini blocca.
Al 14’ Toma prova il destro da fuori, la palla termina sopra la traversa. Schenardi manda in campo Cavitolo per Francesconi ed il nuovo entrato colpisce la parte alta della traversa con un tiro-cross dalla sinistra. Al 27’ lo Spoleto reclama per un presunto fallo di mano in area di Cossu, ma l’arbitro fa proseguire. Il Bastia vuole la vittoria e al 30’ va vicina al gol. Fontanella recupera una palla sulla linea di fondo, mette al centro per Majella che dall’area piccola devia in rete, ma Consoli salva sulla linea. Il gol arriva al 39’ sugli sviluppi di un fallo laterale. Toma mette al centro dalla sinistra, Majella sul secondo palo di piatto sinistro infila. Lo Spoleto non ha le forze per reagire ed il Bastia controlla fino al fischio finale dell’arbitro. Daniele Minni

Pagelle Spoleto
Lazzarini si supera Attacco«spuntato»
LAZZARINI 7 Nel primo tempo compie un miracolo sul colpo di testa di Mattia, poco può sul gol
CONSOLI 6,5 Prova attenta, nella ripresa salva anche un tiro di Majella sulla linea
GUASTALVINO 6 Gestisce la difesa, che crolla solo nel momento del gol
BOLLETTA 6,5 Sostituisce bene Schettino, gara attenta
SCAPPITO 6 Prova generosa sulla fascia sinistra, si propone spesso in avanti
FALZONE 6 Torna in campo dopo essere stato dimenticato da Luzi , prova sufficiente
FRANCESCONI 6 A dettare i ritmi è sempre lui, si da fare anche in fase di copertura
CAVITOLO (DAL 15’st) 6 Quando entra da sprint alla squadra, colpisce anche la traversa
BAGNATO 6 prova appena sufficiente, può dare molto di più
MONESI 5,5 Si alterna con Bagnato nel ruolo di rifinitore, ma non è il suo ruolo e trova difficolt?
Capaldini (dal 28’st) sv
CARDARELLI 6 Ci prova ma è lezioso
GAMMAIDONI 5,5 Prova incolore si vede poco, i compagni lo servono con il contagocce
PIERNERA (dal 38’st) sv
Pagelle Bastia
Fontanella incanta Mattia dirige
MANCIOLI 6 L’unico vero pericolo lo provoca Cardarelli, è attento e in uscita salva la porta
STOPPINI 6,5 Bene in fase difensiva, si propone spesso in avanti
COSSU 6,5 Controlla bene l’amico Gammaidoni, una distrazione nel finale poteva costargli cara
ANNIBALI 6,5 Prova più che soddisfacente, attento sulle accelerazioni di Cardarelli
PIEROTTI 6 Gioca una gara attenta, senza strafare
DE PASQUALE (dal 28’st) sv
MARCHETTI 6,5 Sulla mediana controlla bene i centrocampisti avversari, andando anche al cross
ARCIONI (dal 38’st) sv
MATTIA 7 Imposta il gioco e nel primo tempo solo Lazzarini lo priva della gioia del gol
TOMA 6,5 Si fa vedere più volte anche in avanti, è molto mobile
FABRIS 6 Prova sufficiente, si inserisce bene tra le linee
DE SANTIS (dal 32’st) sv
FONTANELLA 7 Mette in seria difficoltà la difesa dello Spoleto, davanti spazia da destra a sinistra, ottima prova
MAJELLA 6,5 Segna il gol-vittoria, sempre pericoloso.

enbsp;

Lascia un commento