18.8 C
Bastia Umbra
3 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Vandali devastano l’antica barca del Chiascio

BARCA CHIASCIO.bmpIL PERCORSO VERDE DI NUOVO NEL MIRINO DEI «SOLITI NOTI»

BASTIA UMBRA —IL PERCORSO verde sul Chiascio è diventato area piuttosto devastata da quando, un paio di mesi fa, è iniziato il taglio dei pioppi che non si è limitato alla ‘coltura’, ma è arrivato alle sponde del fiume. Sulla vicenda è in corso un’indagine amministrativa che presto dovrebbe approdare a risultati concreti. Da domenica mattina nella stessa area non si vede più la vecchia barca di fiume posta lì dagli ‘Amici del Chiascio’ su una montagnola all’ingresso del percorso, che è stata distrutta. Un altro abbattimento che, però, poco ha da condividere con il taglio dei pioppi. Avvenuto nella notte tra sabato e domenica, probabilmente, è opera vandalica di qualche adolescente annoiato dal mini Luna Park allestito con giostre sul piazzale antistante. Sembra che nelle stesse ore in altre parti del centro città siano stati presi di mira i contenitori della spazzatura. Se non è così grave la perdita della vecchia barca (nella foto quel che ne resta), di modesto valore commerciale e storico, è gravissimo invece l’atteggiamento di devastazione di questi ragazzi che hanno voglia di trasgredire…distruggendo.
m.s.

Lascia un commento