14.5 C
Bastia Umbra
7 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

San Rocco vince la lizza

palio2013Contestazioni al termine della staffetta. La lunga sfida del Palio è durata tutta la notte

BASTIA UMBRA-E’ arrivato solo a tarda serata il verdetto che ha incoronato il rione vincitore del 51esimo palio de San Michele. Tempi allungati e attesa snervante a causa del risultato della movimentatissima lizza finale che ha tardato ad arrivare per alcune contestazioni al termine della lizza. A tagliare il traguardo per primo è stato il rione San Rocco, secondo Sant’Angelo, terzo Portella e quarto Moncioveta. A scatenare le polemiche la caduta dell’atleta di Moncioveta che ha portato alle contestazioni sull’esito della classifica finale:l’atleta sarebbe caduto e sarebbe stato aiutato a rialzarsi contro il regolamento ufficiale.In una piazza Mazzini in tripudio, si è chiusa ieri sera la 51esima edizione del Palio de San Michele, che come ogni anno ha richiamato nel cuore della città migliaia di rionali, appassionati e curiosi l’emozionante sfida fra i quattro rioni della città. A contendersi
l’ambita vittoriai rossi del rione Moncioveta,i blu di Portella,i verdi di San Rocco ei gialli del rione Sant’Angelo, in un’emozionante e avvincente
sfida che ha visto i rioni darsi battaglia nelle tre gare del Palio, sfilate, giochi e l’elettrizzante lizza finale corsa nel circuito di piazza Mazzini.
Anticipo della festa nella serata di giovedì, con il trionfo del rione Portella che, per il secondo anno consecutivo, ha vinto la sfida dei Giochi. Tiro alla fune, corsa con il sacco, albero della cuccagna e muratore sono le gare sportive nelle quali gli atleti dei quattro rioni si sono sfidati davanti a centinaia di rionali esultanti stipati sugli spalti allestiti in piazza Mazzini. Questa la classifica finale: 1? Portella, 2? Moncioveta, 3? Sant’Angelo, 4? San Rocco. Ai verdi di San Rocco è invece andata la vittoria nella gara enogastronomica delle taverne, organizzata come ogni anno dalla Pro loco. Oggi, giorno in cui il calendario liturgico celebra San Michele Arcangelo, la città renderà omaggio al suo patrono con un fitto calendario di celebrazioni. Alle 16 la comunità si raccoglierà presso la chiesa patronale per la messa solenne e la processione religiosa. Alle 21.30 la festa proseguirà nelle taverne rionali per poi concludersi con lo spettacolo pirotecnico in programma alle ore 23.Oggi è infine l’ultimo giorno per visitare la mostra del concorso fotografico “Palio…il dietro le quinte”, a cura dell’associazione fotografica Contrasti e visitabile dalle 16 alle 24 nella sala espositiva delle monache benedettine in via Garibaldi.

CERIMONIA DI APERTURA E BANDI DI SFIDAI blu non si imponevano dal lontano 2006
Portella si aggiudica il Minipalio Sesta vittoria per i piccoli rionali

BASTIA UMBRA-Si è chiusa con la vittoria dei blu di Portella la sfida fra i piccoli rionali che si sono dati battaglia nella 21esima edizione del Minipalio. Al termine delle gare sportive (corsa al sacco, tiro alla fune, muratore e lizza finale) la classifica ha premiato con il primo posto i piccoli atleti del rione Portella, seguiti al secondo posto dai rossi diMoncioveta, al terzo dai verdi di San Rocco e, a chiudere, dai gialli di Sant’Angelo.Lo stendardo del Minipalio, quest’anno firmato dal giovane artista 14enne Lorenzo Grecuccio, non andava ai blu dal 2006. Per i piccoli di Portella quella di quest’anno è la sesta vittoria, con la quale si colloca al primo posto nell’albo d’oro. L’albo d’oro vede Sant’Angelo eMoncioveta, al secondo posto con 5 vittorie, seguiti da San Rocco, fermo a 3 vittorie.

Lascia un commento