15.9 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

PD Bastia: >

“Signore e signori, dopo le sfilate dei rioni, a Bastia lo spettacolo prosegue con la sfilata degli scatoloni e dei sacchi dei rifiuti!”

Chi ha avuto modo di passeggiare per le strade di Bastia ieri sera (mercoledì 25 settembre) avrà sicuramente notato come in Via Veneto, una delle vie centrali e più belle della nostra città, erano accatastate decine di scatoloni e di sacchi grigi. E a tale “sfilata” non avremmo mai voluto assistere! Nelle tante edizioni del Palio di San Michele non si è mai visto a Bastia uno spettacolo così increscioso. Una gestione dei rifiuti così carente non denota solo un deficit di capacità amministrativa, ma anche una scarsa conoscenza del galateo! Chiunque organizzi una festa in casa propria si preoccupa di mettere in ordine la casa: i nostri amministratori invece, che si vantano senza sosta della virtuosa gestione dei rifiuti, non si preoccupano nemmeno di curare il decoro della via centralissima Via Vaneto nel momento dell’anno in cui, forse, c’è il maggiore afflusso di persone anche di altri comuni. Roba da vergognarsi! E si sappia anche che i metodi di raccolta scelti dai nostri Assessori hanno prodotto un aumento di circa 800.000€ rispetto alle 2 annualità precedenti. Ribadiamo: la differenziata, ovunque, fa abbassare le tasse a carico del cittadino. Perchè a Bastia c’è stato un aggravio del 30%? Forse è il costo del biglietto della “sfilata della monnezza”? E non si dica che facciamo propaganda politica: riferiamo semplicemente i fatti che sono sotto gli occhi di tutti. Come dire: vorremmo stare zitti, ma questi del centro destra “ce le cavano dalla bocca!”

26/09/2013
PD Bastia

Lascia un commento