18.9 C
Bastia Umbra
6 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Bastia, obiettivo prima vittoria Magrini: “Possiamo farcela” Majella torna dopo la squalifica

BastiacalcioAL COMUNALE

BASTIA UMBRA-Un bivio importante. E’ quello che oggi il Bastia si troverà davanti affrontando l’ostica compagine dello Scandicci, guidato da Marco Brachi, ex trainer del Group Castello.Dopo il confortante risultato di Narni,però, il complesso di Lamberto Magrini, è chiamato a dare un accelerata al suo ruolino di marcia. Un altro passo falso, complicherebbe di molto i piani del tecnico magionese. “Oggi per venire a capo di questa difficile partita serviranno attenzione, equilibrio e tanto cuore.
Tutte cose da riversare poi sul terreno di gioco” ammonisce Magrini. “Lo Scandicci è una signora squadra molto predisposta a giocare bene sul terreno avversario come già fatto sul difficile campo di Trestina. Il mio gruppo però ha tutte le qualità per centrare il primo successo stagionale in campionato”. Per questa importante partita il Bastia avrà finalmente al centro del proprio attacco il tanto atteso Nunzio Majella che ha scontato la squalifica di tre turni. Incerta invece, la presenza di Marco Fontanella (problemi muscolari). In caso di forfait al suo posto Palavisini o il giovane Pelliccia.
Così in campo BASTIA (4-3-1-2): Mosca; Annibaldi,Pierotti, Cossù, Stoppini; Toma, Mattia, Marchetti;Baccarin; Majella, Palavisini (Pelliccia). All. Magrini.
ARBITRO: Alessio Saccenti di Modena.
Leonello Carloni

enbsp;

Lascia un commento