14 C
Bastia Umbra
10 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Torna domenica sul fiume Chiascio la tredicesima edizione della “Regata con le … bagnarole”

di GIOVANNI ZAVARELLA

BASTIA – Sta per partire la XIII edizione della “Regata con le …bagnarole”. Domenica torna l’ormai consueto appuntamento che è arrivato alla tredicesima edizione.
L’associazione Amici del Chiascio ideando e organizzando l’iniziativa della “Regata con le …Bagnarole”, in accordo con l’amministrazione comunale, ha inteso ed intende mantenere viva l’attenzione sul fiume Chiascio, un fiume che fa parte della storia e della cultura della città di Bastia Umbra e che deve continuare a rimanere un elemento significativo del suo paesaggio.
li fiume è come un essere umano, va curato, protetto e soprattutto amato. Curato perché periodicamente è necessario procedere alla ripulitura delle chiuse da tutto il materiale che vi si raccoglie. Protetto da incivili che vi buttano di tutto e di più. Amato come tutte le cose che ci stanno a cuore.
Per questo, il presidente dell’associazione di volontariato “Amici del Chiascio” Maria Rita Ascani ha invitato tutti cittadini di Bastia a ritrovarsi lungo le sponde in prossimità del ponte di Santa Lucia, domenica alle ore i 6 per sostenere gli equipaggi dei quattro rioni e dei centri sociali che hanno aderito all’iniziativa e per vivere un pomeriggio all’aria aperta a contatto della natura e nel rispetto dell’ambiente. Un modo per far vivere il fiume Chiascio con un’iniziativa davvero originale e, ormai, entrata nella tradizione.

Lascia un commento