27.8 C
Bastia Umbra
16 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Politica e sfide,la sinistra‘boccia’la giunta Ansideri

INIZIATA UFFICIALMENTE LA CAMPAGNA ELETTORALE PER LE AMMINISTRATIVE

BASTIA UMBRA —E’ INIZIATA il 1° agosto la campagna elettorale per le amministrative del 2014. L’iniziativa è del centrosinistra (Pd, Dipietristi, Rifondazione, Sel, Partito socialista e Sinistra critica) che nel centro sociale di XXV Aprile ha presentato un documento di analisi critica sul primo governo della città guidato dal centrodestra del sindaco Ansideri. La sinistra, dopo le divisioni del 2009, ritrova oggi l’unità delle diverse componenti, che si esprimono all’unisono. Il documento, secondo i proponenti, è un punto di partenza per preparare la riscossa di una sinistra che ritrova l’unità e forse la sintonia con l’elettorato. Ne è certo Luigino Ciotti di Sinistra Critica che nei confronti della giunta Ansideri rileva un atteggiamento contrario anche di una parte degli elettori di centrodestra. Il limite di questa analisi è che non si sia rilevato neanche un aspetto positivo nel governo Ansideri. I cavalli di battaglia della sinistra d’ora in avanti saranno due difetti dell’attuale Giunta: la scarsa pratica democratica e l’annullamento della partecipazione dei cittadini, che avrebbe messo in crisi anche il consiglio comunale.
m.s.

Lascia un commento