27.8 C
Bastia Umbra
16 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Alcol alla guida, ritirate 6 patenti

Polstrada e Municipale insieme: controllati più di 71 veicoli

BASTIA UMBRA – Tolleranza zero nei confronti di chi si mette al volante dopo aver bevuto. Un’attività congiunta tra le forze dell’ordine finalizzata a rafforzare i controlli e a garantire la sicurezza della circolazione sulle strade, in particolar modo nei giorni più a rischio del weekend.
La polizia stradale di Perugia e la polizia municipale di Bastia Umbra nella notte del 17 agosto hanno così messo in campo una vera e propria task forze, un dispositivo speciale volto al contrasto del fenomeno delle “stragi del sabato sera”.
Il dirigente della sezione perugina della Polstrada, Paolo di Quattro, ha reso noto che il servizio di vigilanza ha coinvolto 5 pattuglie automontate, che hanno effettuato l’attività di controllo sulle strade nella zona di Bastia Umbra.
Nello specifico, il personale operante era dotato di apparecchiami e speciali, quali l’etilometro e il precursore Alcoblow, lo strumento che consente di verificare, in modo molto rapido, se la persona è sopra o sotto il limite stabilito per legge di alcol nel sangue e solo successivamente si procede al controllo con I ‘etilometro. Complessivamente, nella sola notte di venerdì sono state sottoposte a controllo 71 autovetture e 94 persone, tra conducenti e trasportati.
In dettaglio, in seguito all’attività svolta sono state rilevate 31 infrazioni alle norme del comportamento del codice della strada, e sono state ritirate 6 patenti di guida dopo aver verificato che i conducenti erano alla guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche. Uno di questi è stato scoperto durante il rilevamento di un incidente stradale che è avvenuto intorno alle 05.30 lungo il raccordo autostradale Perugia Bettolle.
Il tasso alcolemico più elevato riscontrato nel corso dei controlli è stato di oltre 1,5 g/l, contro un livello massimo ammesso di rispetto al livello massimo ammesso di 0,5.
L’attività proseguirà anche per i prossimi fine settimana.

Lascia un commento