9.1 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Prorogata a tutto il mese di luglio la mostra di Lucio Gatteschi

 

GUALDO TADINO Continua con successo, al Museo Civico di Rocca Flea, a Gualdo Tadino, la personale del pittore aretino Lucio Gatteschi. Vista la calorosa accoglienza ottenuta, la mostra, dal titolo Pensieri Soavi, è stata prorogata a tutto il mese di luglio.

Lucio Gatteschi è una figura di spicco della corrente Naif contemporanea, quasi potremmo identificarlo come il novello Rabuzin, il celebre artista naif croato scomparso di recente e le cui raffigurazioni si caratterizzano proprio per la spiccata armonia dei paesaggi che esprimono serenità e gioia di vivere. Quella emotività positiva che pervade anche le tele di Gatteschi, dove gattoni paciocconi e dal manto variegato sono immersi in colorati e luminosi paesaggi tosco-umbri. Lartista aretino esprime i colori della sua anima, lazzurro del cielo e il verde dei paesaggi trasmettono calore e soave leggerezza. La serenità e larmonia del creato ci viene riproposto, forse a ricordarci di vedere quelle bellezze della natura che abbiamo intorno, ma che spesso, per fretta o superficialità nel guardare ci sfuggono. Un messaggio allumanità, che sembra non essere più in grado di saper cogliere il piacere dellesistenza.

Gatteschi è perfettamente riconoscibile dalla massa dei tanti; impossibile non riconoscerlo, pur nellenorme numero di artisti contemporanei, o passati, esattamente come Rabuzin, Botero o Gauguin.

La mostra è ospitata allinterno della Sala Salviati della Rocca Flea, stupenda roccaforte, che vide insediamenti delle milizie di Federico Barbarossa, del Papa e nel 1208 quelle della guelfa Perugia. Allinterno della Rocca Flea, magnificamente restaurata, possiamo ammirare, oltre alla mostra di Gatteschi, anche notevoli dipinti della pinacoteca, come il grande polittico di Niccolò di Liberatore, detto lAlunno. Visibili anche reperti archeologici (dalla preistoria al medioevo) e la bellissima esposizione di maioliche di Gualdo Tadino, città della ceramica.

 

23/07/2013

Luciano Settembrini

 

 

 

Lascia un commento