6.8 C
Bastia Umbra
30 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

L’Ospedalicchio si affida a mister Rosignoli

Mercato Il Cannara punta al prestito del folignate Fastellini. Cassetta alla Real Virtus Bettona
L’Angelana pensa a Radicchi e Fratini

BASTIA UMBRA Per rendere ancora più competitiva l’attuale rosa giocatori a disposizione di Pino Scattini(in foto)la dirigenza dell’Angelana sta cercando un centrocampista. L’obiettivo principale rimane il bastiolo Paolo Arcioni, ma Simone Tarpanelli, insieme a Graziano Grassi,potrebbero spostare le attenzioni su Riccardo Radicchi, ex SanVenanzo, che già da molto tempo però, piace al Cannara, società che sta seguendo anche il pari ruolo Leonardo Fratini del Pierantonio. Il Cannara, inoltre, riavrà a sua disposizione anche l’esterno Francesco Melillo dopo una stagione disputata con la casacca del Nocera.Confermato dalla società l’interessamento per l’attaccante del Foligno Alessio Fastellini e per il difensor e Mattia Bei.Moreno Cucco proseguirà il suo lavora alla guida della formazione Allievi. L’Ospedalicchio ha trovato il sostituto di Massimo Mencarelli che era restato alla guida della squadra nelle ultime tre stagioni. Si tratta di Maurizio Rosignoli,ex tecnico del Ripa e del Pretola. Il neo tecnico però, dovrà fare a meno del difensore Jacopo Cassetta passato nelle file della Real Virtus Bettona. Molto probabilmente, Rosignoli, perderà anche i fratelli Edoardo e Gabriele Rossi sul quale c’è grande attenzione da parte del Sant’Egidio.
Leonello Carloni

Lascia un commento