33.7 C
Bastia Umbra
7 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

La tutela dell’immagine di Assisi

La Giunta comunale, nel corso dell’ultima seduta, ha attivato la “doverosa tutela dell’immagine di Assisi”, in ogni sede consentita, a seguito delle “continue citazioni”, sul nuovo piano regolatore generale, con numeri e fatti “totalmente informati rispetto all’attuale stato istruttorio” (tutte le citazioni, televisive, giornalistiche e di altro tipo saranno esaminate ai fini dell’attivazione delle tutele).
Era un atto doveroso, cita il Sindaco Claudio Ricci e l’Assessore Moreno Fortini, nel rispetto dei circa 2400, fra cittadini e tecnici, che hanno partecipato alle fasi di elaborazione del piano e nel quadro delle 424 osservazioni presentate (che, peraltro, solo in parte minore sono state accolte).
Il nuovo piano regolatore mantiene tutte le zone di tutela e inedificabilità (buffer) e, anzi, include elementi aggiuntivi di protezioni: le linee guida di restauro del paesaggio, il piano di gestione del sito UNESCO e coni di vista aggiuntivi di tutela. Cerca, quindi, di coniugare tutela e riqualificazione delle aree esistenti, con maggiore flessibilità e minori tempi di rilascio delle autorizzazioni (per uno sviluppo armonico ed equilibrato).
Il complessivo dei risarcimenti danni che si pensa di chiedere, a vario titolo agli autori di articoli e citazioni, ammonta a 2 Milioni € valutati nel danno all’immagine causato dal comunicare che “con il piano regolatore l’UNESCO ci avrebbe escluso dalla Lista del Patrimonio Mondiale” quando, invece, ci continua a prendere come “modello di tutela e valorizzazione” (in Cambogia, ultimo Comitato del Patrimonio Mondiale, come risulta agli atti, nulla é stato eccepito al Sito Assisi). Tutte le opinioni diverse sono molto importanti ma di fronte a notizie “non vere” tuteleremo l’immagine di Assisi (Foto, una vista, con nebbia nella valle, della Cattedrale di San Rufino e della Basilica di Santa Chiara, di Andrea Angelucci).

13/07/2013

Ufficio Stampa Comune di Assisi

Lascia un commento