20 C
Bastia Umbra
8 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Essere genitori oggi: altri due appuntamenti per il 29 ed il 31 maggio

“Essere genitori oggi”: 29 maggio  “Bambini e ragazzi… ciak in scena” e 31 maggio incontro con la psicologa Irene Bernardini

Dopo l’incontro con la psicologa-psicoterapeuta Fausta Ciotti e la psicologa Margherita Antonielli di sabato scorso, mercoledì 29 maggio si terrà alle ore 20.45, presso il Cinema Teatro Esperia “Bambini e ragazzi… ciak in scena”, la restituzione del lavoro svolto per il progetto “Essere Genitori Oggi” da parte dei bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di I° grado del territorio.
Due i progetti che saranno presentati: il primo ha visto i bambini delle scuole primarie protagonisti in attività laboratoriali insieme agli operatori della ludoteca comunale, per il progetto “Genitori, figli e nuove tecnologie”, realizzato in collaborazione con la Direzione Didattica Don Bosco e con l’Associazione “Mi Riguarda” di Bastia Umbra. I risultati dell’attività svolta verranno restituiti attraverso un video. Il secondo progetto, denominato “Dietro la maschera”, è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione Pro Loco di Bastia Umbra ed ha coinvolto le classi I e II della suola secondaria di I grado Colomba Antonietti. La restituzione avverrà attraverso lo spettacolo teatrale “Narciso Forbice”, con la regia di Luca Sargenti.

Venerdì 31 maggio, invece, è in programma l’appuntamento conclusivo di “Essere Genitori Oggi”, aperto a genitori, insegnanti, operatori sociali e sociosanitari: alle ore 20.45, presso il Cinema Teatro Esperia, ci sarà l’incontro con la psicologa e psicoterapeuta Irene Bernardini, dal titolo “Bambini e basta. Per non dimenticare che i grandi siamo noi”.
Si ringraziano per l’attenta collaborazione a progetto “Essere Genitori Oggi” la Direzione Didattica Don Bosco, la scuola secondaria di I grado Colomba Antonietti, l’Associazione Pro Loco di Bastia Umbra, l’Associazione Mi Riguarda e la ludoteca comunale. L’iniziativa è curata dal Settore Sociale del Comune di Bastia Umbra.

Ufficio Stampa del Sindaco
Bastia Umbra, 28 maggio 2013

Lascia un commento