26.8 C
Bastia Umbra
9 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Donate alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia alcune opere di Antonio Ranocchia

Perugia, presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia é stata presentata la donazione (Foto, un momento della cerimonia) di opere di Antonio Ranocchia, affermato scultore umbro, di rilievo internazionale, scomparso nel luglio del 1989.
Antonio Ranocchia nasce a Marsciano il 5 marzo del 1915 e le sue opere si trovano dagli appartamenti Vaticani, al Museo dell’Accademia di Belle Arti di Perugia, al Museo di Noto, sino al Museo del laterizio e delle terrecotte di Marsciano. Molte sculture sono presso privati in Italia e all’estero.
La Signora Irma Rengo (moglie dello sculture) ha ricordato la ampia disponibilità e sensibilità culturale del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia Cav. Carlo Colaiacovo. Era presente, alla cerimonia, anche il Sindaco di Assisi Claudio Ricci.

03/07/2013

UFFICIO STAMPA Comune di Assisi

Lascia un commento